F1 | GP Abu Dhabi – Racing Point anonima in qualifica

Non una super qualifica per la Racing Point che deve difendere il terzo posto in classifica costruttori. Perez 15°, ma con la penalità che lo avrebbe fatto partire comunque ultimo, e Stroll solo 8°.

Credits: @RacingPointF1 Twitter

Ultime qualifiche della stagione per la Racing Point sul circuito di Abu Dhabi che si conclude non al meglio. Nonostante la certezza dell’ultima posizione per la penalità di Perez, il team sicuramente sperava di arrivare davanti alle McLaren con Lance Stroll. Così non è stato con il canadese che finisce solo 8°.

Le parole di Perez

Perez ha chiuso senza fare giri cronometrati in Q2, e con molte prove per preparare la gara. Per il messicano l’unico obbiettivo era non prendere rischi in Q1 vista la penalità già assegnata. “Oggi è stata l’ultima qualifica col Team, e devo dire che è stato emozionante. Mi dispiace non aver potuto concludere con una qualifica normale. Ovviamente non aveva senso usare gomme e prendersi rischi sapendo che saremmo partiti ultimi in ogni caso.”

Le parole di Stroll

Stroll invece non si è detto soddisfatto della performance in Q3, solo 8°. Come riporta il canadese hanno faticato di più con l’arrivo della notte. “Abbiamo iniziato bene in Q1, abbiamo fatto un ottimo tempo, ma non siamo riusciti a ripetersi nelle altre sessioni. Non abbiamo migliorato in Q2 e Q3 rispetto agli avversari. L’aspetto positivo è che siamo entrati in Top 10 abbastanza facilmente.”

Le parole di Szafnauer

Racing Point che proverà domani a tenere la terza posizione nel mondiale costruttori, e per farlo dovrà puntare ad una buona gara. Come analizza il Team Principal Szafnauer servirà un’ottima gestione e pochi errori in gara. “C’è tanto in gioco domani, sarà una gara lunga. Faremo ciò che è necessario per portare a casa il miglior risultato possibile domani in gara.”

Sicuramente delle qualifiche che partivano già in salita con la penalità di Perez, per la Racing Point ad Abu Dhabi. Certo è che la sola P8 di Stroll e il super risultato delle McLaren sarà un bel problema per arrivare ad assicurarsi il terzo posto nel costruttori per il Team in rosa.

Seguici anche su Twitter

F1 | GP Abu Dhabi – Griglia di partenza: Pole di Verstappen, sorpresa Norris