F1 | GP Abu Dhabi | Red Bull, Horner: “Orgogliosi dei nostri risultati”

Christian Horner si complimenta con Verstappen e Albon e il team per il Gp di Abu Dhabi e la grande stagione di debutto del binomio Red Bull-Honda

gp giappone albon
Foto Red Bull Racing

La stagione della Red Bull si conclude con tre vittorie, le prime per un motore Honda nell’era turbo-ibrida, tutte all’indirizzo di Max Verstappen, che conclude l’ultimo GP stagionale al secondo posto dietro solo a Hamilton. Chris Horner, non ha molto altro da aggiungere:

“Max ha fatto un’ottima gara per giungere secondo e cementare il terzo posto nel mondiale. E’ stato il suo nono podio stagionale e il nostro 170° totale. Abbiamo perso una posizione al via su Leclerc, ma la abbiamo recuperata con una buona strategia e passo gara, Max è riuscito a passarlo e da lì in poi abbiamo mantenuto un confortevole secondo posto fino alla fine della gara.”

Max Verstappen - GP Abu Dhabi red bull
Foto: Red Bull F1

La gara di Albon è stata più movimentata, con il tentativo di overcut su Vettel che non è riuscito, per poi doversi difendere negli ultimi giri sempre da Vettel con gomme molto più fresche, senza successo, ma Horner non se ne lamenta e promuove la sua stagione in Red Bull:

“Alex era nel bel mezzo della griglia e il suo passo gara era simile a quello di Sebastian. Abbiamo cercato di sfruttare l’inconveniente dei pit stop della Ferrari e ci siamo quasi riusciti, ma l’abbiamo perso di poco. Quando Seb ha fatto il suo secondo pit stop abbiamo scelto di fare il contrario e sapevamo che si sarebbe deciso tutto negli ultimi due giri. La 6a per Alex oggi è ancora un risultato molto positivo, ha imparato così tanto nelle nove gare che ha fatto con noi, otto delle quali finite nei primi sei. Sono sicuro che l’anno prossimo vedremo molto di più da lui.”

La prima stagione con Honda ha regalato tre successi, ma c’è anche la consapevolezza che questo è stato un anno di transizione:

E’ sempre bello finire l’anno con i donuts lungo il rettilineo principale, in cui i nostri piloti sono molto bravi, e penso che sia stato un ottimo secondo semestre dell’anno per la Formula Uno. Per noi è stato un anno di transizione con la Honda, ma come Team possiamo essere orgogliosi dei nostri risultati e passare l’inverno con fiducia. abu dhabi horner red bull

Seguici su Telegram

Il Monitor dei Tempi – GP Abu Dhabi – Mercedes chiude con un dominio assoluto

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.