F1 | GP Abu Dhabi – Red Bull: soddisfatto Ricciardo, Verstappen deluso. Ma l’obiettivo è il podio

Le qualifiche dell’ultimo appuntamento stagionale si concludono con una terza fila per le due Red Bull, che nella giornata di oggi sono state battute sui tempi da Mercedes e Ferrari. Se Ricciardo ha accettato con piacere il suo quinto posto, lo stesso non si può dire di Verstappen, che partirà in coda al compagno. Red Bull abu dhabi

“Oggi è stato divertente e veloce – commenta Ricciardo – è stata una sessione di qualifiche piacevole. Pensavo di riuscire a prendere Kimi per la quarta posizione ma alla fine mi ha sorpassato di mezzo decimo”. Riguardo la strategia nel Q2,;che a differenza degli altri team prevedeva di girare su gomme Ultrasoft,;l’australiano afferma: “il nostro obiettivo era superare il Q2 su queste gomme e ci siamo riusciti. Tra Ultra e Hypersoft c’è una bella differenza, quasi un secondo,;quindi dovevo fare il giro perfetto per passare al Q3”. Nell’ultima parte delle qualifiche, però,;lo stacco della Red Bull nei confronti di Mercedes e Ferrari si è fatto sentire: “nei primi giri eravamo molto vicini, poi loro hanno migliorato i tempi. Quinto e sesto non sembra entusiasmante sulla carta,;ma la differenza è poca e siamo competitivi: abbiamo un bel passo gara e il degrado sulle nostre gomme dovrebbe essere minore e consentirci di fare pressione sugli altri. Cercherò di mettermi dietro le Ferrari alla partenza: la macchina è forte e la lotta per il podio è accesa”.



A contrastare con Ricciardo è il compagno Verstappen che,;oggi, non ha avuto vita facile: “nel complesso non sono contento di come sono andate le qualifiche. Dopo il primo giro del Q3 dovevo abbassare la temperatura delle gomme per migliorare l’aderenza, ma quando ho provato a fare il giro erano ancora troppo calde”. Di conseguenza, l’olandese ha dovuto abortire il proprio giro lanciato: “stavo scivolando da tutte le parti, soprattutto nell’ultimo settore. Il bilanciamento non era buono come lo è stato in altre qualifiche quest’anno”. Verstappen, che partirà su gomme Hypersoft, commenta così la situazione pneumatici: “partire sulle gomme più morbide non era il piano originale,;ma potrebbe rivelarsi interessante perché davanti partono tutti con una mescola diversa. Sorpassare qui è un po’ complicato: ci vorranno una buona strategia e un po’ di fortuna per domani. Il passo gara è buono, quindi farò del mio meglio per andare sul podio”.

F1 | GP Abu Dhabi – Griglia di partenza

Red Bull abu dhabi Red Bull abu dhabi Red Bull abu dhabi 

F1 | GP Abu Dhabi – Red Bull: soddisfatto Ricciardo, Verstappen deluso. Ma l’obiettivo è il podio
5 (100%) 1 vote
mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.