F1 | GP Abu Dhabi – Sintesi Gara: vince Hamilton, davanti a Verstappen e Leclerc. Poi Bottas, Vettel e Albon

Si è concluso l’ultimo appuntamento stagionale. Ad Abu Dhabi vince di Lewis Hamilton, concludono il podio Verstappen e Leclerc. Ottima rimonta di Bottas che chiude in 4° posizione, poi Vettel e Albon. Sintesi F1 Abu Dhabi

Sintesi F1 Abu Dhabi
TOP 3 – GP Abu Dhabi 2019 – Foto: F1

Sintesi GP Abu Dhabi

Partenza

Ottima partenza di tutti quanti davanti. In curva 1 transitano tutti come sono partiti. Leclerc passa Verstappen nel rettilineo principale. Gasly rientra ai box senza ala anteriore. Sintesi F1 Abu Dhabi

La partenza – Foto: F1

Bottas si porta già dopo due giri in P14. La FIA comunica che non ci saranno investigazioni per il contatto nelle retrovie (tra Gasly e le due Racing Point) e che i piloti non possono usare DRS per un problema tecnico.

Pit Stop

Pit Stop in contemporanea per i due Ferrari: entrambi montano gomme Dure. Tutto perfetto nel Pit di Leclerc (che esce in P4), qualche problemino invece con l’anteriore sinistra nel Pit di Vettel (che esce in P8 dietro Perez che riesce a sorpassare senza problemi). Si ferma anche Albon che monta le stesse gomme ed esce dietro Vettel.

Si crea un gran trenino dietro Hulkenberg, con Bottas, Vettel e Albon. Vettel tenta il sorpasso su Bottas ma senza DRS deve accodarsi.

Trenino Hulkenberg-Bottas-Vettel-Albon – Foto: F1

Finalmente al giro 18 la FIA abilita nuovamente il DRS. Bottas riesce finalmente a passare Hulkenberg che alla fine del giro rientra ai box.

Al 26° e 27° giro si fermano anche Verstappen e Hamilton. La nuova classifica è: HAM-LEC-VER-BOT-VET-ALB.

L’ultimo a fermarsi è Bottas, che monta gomme Dure ed esce in P6 dietro Albon.

Verstappen una volta uscito dai box in una serie di Team Radio, giro dopo giro, si lamenta di avere qualche problema sulla sua monoposto, ma il muretto lo rasserena che non ci sono problemi.

Seconda metà di gara

Verstappen, nonostante i vari Team Radio, si avvicina a Leclerc: l’olandese tenta il sorpasso al 31° giro nel primo rettilineo ma non ci riesce, ci riprova al giro dopo e questa volta passa in seconda posizione. Leclerc non ci sta e nel rettilineo successivo si avvicina tanto, prova il contro sorpasso, impossibile, in curva 11 andando all’esterno ma non gli riesce.

Nuovo Pit Stop, in contemporanea, per i due Ferrari: questa volta va tutto bene per entrambi. Leclerc monta gomme Soft, e per pochissimo esce ad Albon e Bottas. Vettel monta gomme Medie ed esce dietro Albon e Bottas.

Secondo Pit Stop di Leclerc – Foto: F1

Nel primo rettilineo Bottas passa senza troppi problemi Albon e si prende la P4.

Se davanti la gara è statica, a centro gruppo Kvyat fa un gran sorpasso su Hulkenberg per la P9, mentre arriva il ritiro di Lance Stroll.

Negli ultimi giri Bottas cerca di avvicinarsi a Leclerc per salire sul podio dopo una gran gara. Intanto Hamilton sigla il giro veloce in gara e Vettel passa Albon portandosi in P5.

Al traguardo

Lewis Hamilton vince l’ultimo GP della stagione 2019! Concludono il podio Verstappen e Leclerc, al fotofinish con Bottas. Seguono Albon e Vettel.

Lewis Hamilton vince il GP di Abu Dhabi – Foto: F1

Classifica finale

Classifica finale – GP Abu Dhabi 2019 – Foto: F1

Si è conclusa la stagione 2019 di F1, la 69° edizione dal 1950. Ad Abu Dhabi tra qualche giorno si svolgeranno gli ultimi test del 2019. La stagione di F1 2020, con 22 GP (new entry Olanda e Vietnam), inizierà il 15 marzo.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Abu Dhabi 2019 – Griglia di partenza, strategie e gomme disponibili per la gara