F1 | GP Abu Dhabi – Sintesi qualifiche: Dominio Red Bull, Verstappen in Pole davanti a Perez. 3° Leclerc

Max Verstappen conquista la Pole nelle qualifiche del GP di Abu Dhabi davanti alla Red Bull di Sergio Perez. Seconda fila tutta per la Ferrari con Leclerc davanti a Sainz, terza fila per le Mercedes.

Red Bull F1 Formula 1 qualifiche GP Abu Dhabi Verstappen Max Leclerc Ferrari Vettel yas marina pole position
Max Verstappen, Red Bull, poleman delle qualifiche del GP di Abu Dhabi. Foto: RedBullRacing via Twitter

Q1

Tsunoda comanda davanti a Schumacher, Stroll, Vettel, Gasly, Magnussen, Albon e Latifi dopo i primi 5 minuti. Scendono quindi in pista gli altri team. Prima dell’ultimo colpo la situazione vede quindi Verstappen in vetta con Perez a 66 millesimi. Staccata la Ferrari con Sainz davanti a Leclerc, poi Russell, Norris, Hamilton e Ocon, Ricciardo, Tsunoda a completare la Top10. Gasly, Alonso, Magnussen, Zhou e Stroll precedono i piloti momentaneamente esclusi – Vettel, Schumacher, Bottas, Albon, Latifi.

Ottimo tempo per Vettel, quinto nonostante un traffico incredibile nel terzo settore. Nono Zhou davanti a Schumacher, poi Ocon e Stroll che chiudono undicesimo e dodicesimo. Gasly chiude quindicesimo davanti a Bottas, si migliorano però Ricciardo e Magnussen in quattordicesima e quindicesima posizione. Mancano infine Alonso e Tsunoda che mettono fuori il danese della Haas: decimo il giapponese, quindicesimo Alonso.

Q2

Perez stacca tutti nel primo colpo, poi Verstappen a quattro decimi e Sainz a sei dal messicano. Norris davanti a Leclerc, seguono Russell, Ocon, Vettel, Hamilton e Alonso tra i qualificati – Mercedes e Ferrari su gomma usata. Esclusi finora Tsunoda, Ricciardo, Stroll, Schumacher e Zhou.


Gomma nuova per le Mercedes: Hamilton sale in P2, Russell in P4. Stroll avanza in P8, ritorna Vettel ancora in quinta. Ottimo Schumacher in P8, niente da fare per Zhou undicesimo. Tsunoda si classifica ottavo, poi arrivano Ricciardo e Alonso in nona e decima. Leclerc si qualifica secondo col brivido davanti a Sainz, anche Norris entra dentro con il sesto crono mettendo fuori l’Alpine #14.

Q3

Primo tentativo: Mercedes prima girare con Hamilton davanti a Russell, poi Leclerc migliora di tre decimi. Ancor meglio del monegasco c’è il suo compagno di squadra Sainz, in P1 di 62 millesimi. Perez per la prima volta non brillantissimo chiude alle spalle dello spagnolo. Chiude il primo colpo per tutti Max Verstappen che segna il miglior tempo con tre decimi di vantaggio. Senza tempo Vettel, Ricciardo e Norris.

Secondo tentativo: Vettel segna il suo unico tempo mettendosi settimo, due decimi più lento di Russell. Alle sue spalle c’è Ricciardo. Ottimo giro per Norris e Ocon che passano i due ex Red Bull prendendosi la quarta fila. Leclerc sale in P2 mentre Verstappen si migliora ancora e consolida la Pole. Arriva Perez con un gap di due decimi dall’olandese che però gli basta per completare la prima fila Red Bull. Non si migliora Sainz che resta quarto.

Classifica finale qualifiche GP Abu Dhabi

Appuntamento a domenica con l’ultima gara della stagione!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.