F1 | GP Abu Dhabi – Valtteri Bottas: “Questa stagione non è andata come speravo, felice che sia finita”

Stagione nera per Valtteri Bottas: unico pilota Mercedes a non vincere neanche una gara di un campionato dell’era ibrida. Un risultato ancor più oscuro se si pensa al suo compagno di squadra Lewis Hamilton, capace di ottenere   11 vittorie e 11 pole che gli hanno valso il quinto titolo mondiale. Gp Abu Dhabi Bottas

Foto Mercedes-AMG Petronas Motorsport

Una stagione molto difficile per Valtteri Bottas che si è conclusa con soltanto due pole position,;siglate in occasione del Gran Premio d’Austria e del Gran Premio di Sochi, ma zero vittorie.

Riassunto della stagione

La sua stagione è iniziata col botto, nel vero senso del termine. Dopo un grosso impatto durante le qualifiche del Gran Premio d’Australia, è stato costretto a partire dalla 15 posizione per la sostituzione del cambio;riuscendo poi in gara a recuperare fino all’8 posto.

Il Gran Premio del Bahrain e il Gran Premio della Cina hanno rappresentato due vittorie mancate per il finlandese:;la prima persa a causa di una magistrale guida del ferrarista Sebastian Vettel nonostante le gomme usurate con Mercedes che indicò al suo pilota di attaccare troppo tardi; la seconda per un errore di strategia del team tedesco durante la Safety Car venendo beffati dalla Red Bull, in particolare da Daniel Ricciardo autore di un bellissimo sorpasso per la conquista della vittoria.

.

Al Gran Premio di Baku, con l’entrata della Safety Car causata dall’incidente dei due Red Bull si è ritrovato in testa a pochi giri dalla fine. Qui, a portargli via la vittoria è stato un detrito rimasto in traiettoria;causando la foratura di una gomma con conseguente ritiro.

Da lì, Bottas è sembrato entrare in un tunnel senza fine con prestazioni abbastanza opache e costretto ad assumere il ruolo di gregario di Lewis Hamilton. La battaglia sempre più serrata tra Mercedes e Ferrari ha spesso costretto il team tedesco a sacrificare il suo pilota nelle strategie;raggiungendo il culmine a Sochi quando gli è stato ordinato di cedere una vittoria certa ad Hamilton.

 

Foto Mercedes-AMG Petronas Motorsport

Ad Abu Dhabi, Bottas ha subito ancora una volta la superiorità di Hamilton in qualifica classificandosi in seconda posizione. La sua gara è stata rivolta completamente agli specchietti retrovisori cercando di difendersi da un’ombra rossa sempre più ingombrante. Al giro 35 giro, il finlandese comincia ad avere qualche problema di potenza al motore ed ai freni che facilitano il sorpasso di Vettel.

Comincia poi una bagarre con Verstappen autore di uno spettacolare sorpasso ai danni del pilota Mercedes,;costretto in seguito ad un ulteriore pit a causa di lenta foratura causatagli dal leggero contatto con l’olandese.

Le parole di Bottas

Sarebbe stato bello avere un finale migliore per la stagione, ma questa gara probabilmente riassume abbastanza bene l’anno:;è iniziato bene ma poi da lì è andato in discesa.

All’inizio della gara tutto sembrava molto buono, ma poi ho avuto un bloccaggio in curva 5 e in curva 8 ed ho perso terreno. Ho avuto problemi con i freni e ho anche avuto una foratura lenta dopo il mio contatto con Max,;quindi sono dovuto andare ai box una seconda volta.

“Max ed io ci siamo toccati, è stata una vera battaglia e una gara difficile, ma è stato tutto corretto:;gli ultimi giri dopo il pit-stop sono sembrati abbastanza lunghi perché sapevo di non poter ottenere nessuna posizione.”

 

Foto Mercedes-AMG Petronas Motorsport

Con il quinto posto ottenuto alla bandiera a scacchi Abu Dhabi, Bottas è stato sopravanzato anche da Verstappen nella Classifica Piloti;chiudendo questo campionato in quinta posizione con 247 punti.

Al momento, l’unica consolazione per il pilota finlandese è rappresentato dal DHL Fastest Lap Award per aver siglato nell’arco dell’intero campionato ben 7 giri veloci in gara,;a dimostrazione del fatto che resta un pilota veloce e costante nonostante una stagione negativa: “Questa stagione non è andata come speravo, quindi sono abbastanza felice che sia finita,;sarò piuttosto impegnato nelle prossime due settimane, ma non vedo l’ora che inizi un po’ di pausa a dicembre e un nuovo inizio nel 2019. Analizzerò tutto da questa stagione per tornare più forte l’anno prossimo.

 

F1 | GP Abu Dhabi – Valtteri Bottas: “Questa stagione non è andata come speravo, felice che sia finita”
Lascia un voto
mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica, amo la velocità e il rosso dall'età di 3 anni. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.