F1 | GP Abu Dhabi – Williams: “è finita una delle stagioni più dure per la Williams”

Con il Gran Premio di Abu Dhabi si conclude una delle stagioni più negative nella storia della Williams, solo 7 punti conquistati in 21 gare che relegano la scuderia inglese all’ultimo posto della classifica iridata. Nonostante l’annata disastrosa, al termine dell’ennesima gara anonima, il direttore tecnico Paddy Lowe fa gli elogi a tutto il team.

Paddy Lowe, Direttore Tecnico : “Si è giunti al termine di una delle stagioni più dure per la Williams, forse la più difficile della sua storia. Vediamo questo anno come un anno di trasformazione, per questo ringrazio i Lance e Sergey, per aver sempre dato il massimo e per essere rimasti professionali durante tutto l’anno, e soprattutto ringrazio il team nel garage. Che si vinca o si perda loro hanno svolto un durissimo lavoro rimanendo sempre uniti. Hanno un grande spirito di squadra e questo ci sosterrà durante tutto l’inverno per tornare a combattere l’anno prossimo.”



I piloti, al termine della gara, hanno espresso sentimenti contrastanti riguardo alle loro prestazioni. Lance Stroll, dopo una buona partenza, si è piazzato 13°, mentre il suo compagno Sirotkin si è detto più deluso del suo piazzamento, solo 15°.

 

Lance Stroll : “Sono molto soddisfatto della mia partenza e della gara in generale, sono contento della mia performance. Purtroppo però è stata un altra di quelle gare dove non avevamo abbastanza ritmo per ottenere dei punti. quella di oggi è stata una bella sfida, penso che per il “pacchetto” che abbiamo portato qua, abbiamo ottenuto un buon risultato, inoltre è stato bello poter battagliare con le McLaren, finendo davanti ad una di loro. Ora ho davvero bisogno di ricaricare le batterie, questo è stato un anno davvero molto lungo.”

Sergey Sirotkin : “é stata una gara tremenda. Ho avuto una pessima partenza e ho perso molto terreno nel rettilineo, poi nelle prime curve non ero nella posizione migliore. Ho avuto grossi problemi di surriscaldamento, così per un terzo della gara mi sono ritrovato a dover raffreddare la macchina. é stata una gara davvero dura, sin dalla partenza. Quando le altre macchine sono rientrate dal pit stop, dietro di me, ho provato a lottare, difendermi e raffreddare la macchina allo stesso tempo, ma è stato un disastro. Non mi sono divertito. Volevo soltanto divertirmi e finire la stagione in questo modo è molto doloroso”. 

F1 | Test Abu Dhabi – Anteprima e line up delle scuderie

F1 | GP Abu Dhabi – Williams: “è finita una delle stagioni più dure per la Williams”
Lascia un voto