F1 | GP Arabia Saudita 2022 – Classifica piloti e costruttori [Round 2/23]

Archiviato il secondo appuntamento del mondiale 2022, ecco le classifiche piloti e costruttori dopo il GP d’Arabia Saudita. Classifica Piloti F1 GP Arabia Saudita 2022.

Classifica Piloti F1 GP Arabia Saudita 2022
Credit: Scuderia Ferrari

Classifica piloti dopo il GP d’Arabia Saudita 2022 – Gedda

Più che l’inizio di una nuova stagione, sembra di assistere al proseguo di quella conclusasi solo pochi mesi fa, con un’unica differenza, che però è tutt’altro che un dettaglio. Se nel 2021 erano infatti Max Verstappen su Red Bull e Lewis Hamilton su Mercedes ad infiammare i circuiti di tutto il mondo, quest’anno ci stanno pensando Charles Leclerc e la Ferrari, almeno per il momento, a contendere le vittorie al campione del mondo in carica. Classifica Piloti F1 GP Arabia Saudita 2022.

In Arabia Saudita si è infatti vissuto il remake di quanto successo solo 7 giorni fa in Bahrain. Questa volta ad uscirne vincitore è però Verstappen, in una sorta di 1-1 e palla al centro. Ma Leclerc ne esce tutt’altro che sconfitto. Il monegasco si è infatti reso protagonista di una gara sontuosa, tanto da essere premiato dai fan come Driver of the day. Soltanto delle scelte forse troppo conservative di set-up, come ammesso dallo stesso Mattia Binotto, non hanno permesso a Leclerc di giocarsela propriamente alla pari con il rivale, forte di una RB18 che volava sui rettilinei di Gedda.

Il #16 continua comunque a comandare nella classifica piloti, davanti al compagno di squadra Carlos Sainz. Lo spagnolo ha bisogno di guadagnare quei 2/3 decimi al giro per giocarsela alla pari con i due ex ragazzini terribili, ma sta comunque mettendo a referto punti importantissimi, che torneranno utilissimi in futuro: secondo podio in due gare per lui.

Dopo la pole position di ieri, ci ha pensato una Safety Car ha rovinare i piani di Sergio Perez, che termina la gara ai piedi del podio.

A tenere in piedi una Mercedes, in grandissima difficoltà sul Mar Rosso, ci ha pensato il giovane di casa, George Russell. L’inglese ha vissuto praticamente una gara in solitaria in quinta posizione, ma ha fatto davvero il massimo con la vettura che aveva a disposizione. Weekend completamente da dimenticare invece per Lewis Hamilton. Il 7 volte campione del mondo, dopo aver subito l’onta dell’eliminazione in Q1, ha tagliato il traguardo in decima posizione, conquistando soltanto un punto.

A Gedda si è vista una buona Alpine, che avrebbe potuto segnare punti con entrambe le vetture, se non fosse che Fernando Alonso si è dovuto ritirare per problemi di affidabilità. Ottima comunque la sesta posizione di Esteban Ocon.

Primi punti stagionali per il solito Pierre Gasly, ottavo al traguardo, che come sempre non delude. Continua l’inizio di stagione da sogno di Kevin Magnussen e della Haas. Dopo il sensazionale quinto posto del Bahrain, il danese ha concluso nono in Arabia Saudita, aggiungendo altri 2 punti alla sua classifica.

Credit: F1inGenerale
Classifica Piloti F1 GP Arabia Saudita 2022
Credit: F1inGenerale

Classifica costruttori dopo il GP d’Arabia Saudita 2022 – Gedda

La Ferrari è per il momento nettamente davanti nella classifica costruttori. Dopo la doppietta del Bahrain, è arrivato un doppio podio per la Scuderia a Gedda. La Red Bull paga a caro prezzo lo zero del Bahrain ed è addirittura alle spalle alla Mercedes, seppur di un solo punto.

La lotta per il quarto posto al momento sembra un affare fra Alpine, Haas ed Alfa Romeo. Il Biscione ha mostrato ancora ottime prestazioni ma paga a caro prezzo il ritiro di Valtteri Bottas, fino a quel momento saldamente in zona punti, e lascia Gedda con un pugno di mosche in mano.

Lando Norris taglia il traguardo in settima posizione e regala i primi punti stagionali alla McLaren, in leggera ripresa rispetto al Bahrain, ma comunque ancora lontana dai livelli a cui dovrebbe aspirare.

Fanalini di coda Aston Martin e Williams, le cui prestazioni sono per ora lontane da quelle delle altre vetture.

Credit: F1inGenerale

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

 

F1| GP Arabia Saudita – Alonso a fine gara: ” Incredibile avere solo due punti con queste prestazioni”

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari