A TCFormula 1

F1 | GP Arabia Saudita, ecco chi sostituirà Sainz alla guida della Ferrari

Sarà Oliver Ollie Bearman a sostituire Carlos Sainz alla guida della Ferrari durante il GP dell’Arabia Saudita dopo i problemi riscontrati dallo spagnolo

Carlos Sainz non sarà presente alla guida della Ferrari per il GP dell’Arabia Saudita. A sostituirlo sarà il giovane Ollie Bearman. Il pilota inglese salirà sulla SF-24 per le qualifiche e per la gara di Jeddah. Per il giovane sarà l’esordio assoluto in una gara di Formula 1.

Il pilota spagnolo è stato fermato da problemi di salute. Già nei giorni scorsi aveva accusato un lieve malessere e aveva saltato il giorno della conferenza stampa piloti per poter riposare. Nel giovedì di Jeddah è sceso comunque in pista, ma i problemi ne hanno limitato le prestazioni.


Leggi anche: F1 | Horner risponde alle voci sull’addio di Verstappen alla Red Bull


Lo spagnolo è stato bloccato da un’appendicite che non gli consentirà di scendere in pista. Ollie Bearman per la prima volta scenderà in pista con la Ferrari in un contesto ufficiale. Il pilota inglese è membro di Ferrari Driver Academy e corre per Prema in F2.

bearman sainz arabia saudita
SPIELBERG, AUSTRIA – JULY 10: Oliver Bearman of Great Britain and Prema Racing (6) prepares to drive during the Round 5:Spielberg Feature race of the Formula 3 Championship at Red Bull Ring on July 10, 2022 in Spielberg, Austria. (Photo by Joe Portlock – Formula 1/Formula Motorsport Limited via Getty Images)

Bearman ha già avuto modo di guidare la Ferrari a Fiorano. Non solo: ha partecipato anche a prove libere di F1 alla guida della Haas durante la scorsa stagione in due contesti diversi. Per il pilota inglese si tratta di un’occasione stellare per dimostrare tutto il suo talento.

Per quanto riguarda Sainz, dopo l’ottima prestazione del Bahrain, si ferma per una gara in modo del tutto inaspettato. Per rivederlo in pista bisognerà attendere la gara di Melbourne tra due settimane.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter