F1 | GP Australia 2019 – Max Verstappen: “Terzo posto decisamente meritato”.

Primo weekend stagionale eccellente per Max Verstappen che apre la sua stagione con un terzo posto davanti alle due Ferrari arrivando molto vicino anche a Lewis Hamilton.

Max podio GP Australia
Foto: Red Bull Content Pool

Non poteva sperare in un esordio migliore Max Verstappen: un’ottima qualifica a sandwich tra le Ferrari gli ha facilitato la corsa verso il podio. Un’ottima strategia aggiunta ad un pacchetto veloce e affidabile hanno permesso all’olandese della Red Bull di bere lo champagne già dal primo round.

Con un buono spunto, Max Verstappen ha provato a passare da subito Sebastian Vettel cercando l’interno senza riuscire nel suo intento, rischiando anche di perdere la posizione su Charles Leclerc andato all’attacco di entrambi. Posizione recuperata in un’istante visto il quasi contatto tra Vettel e Leclerc che ha spinto il monegasco ad allargare la propria traiettoria e a cedere la posizione.

Verstappen GP Australia
Foto: Red Bull Content Pool

A posizioni congelate, inizia il valzer dei pit stop; Sebastian Vettel si ferma al giro numero 15, marcato da Lewis Hamilton che ha pittato subito dopo. Max Verstappen ha seguito la stessa strategia di Bottas e Leclerc andando più lungo con il primo stint. Max Verstappen ha effettuato la sua sosta dieci giri dopo Sebastian Vettel. Dopo aver ridotto il distacco dalla Rossa di Vettel, Verstappen ha sfruttato la gomma ben più fresca per superare Vettel e dunque prendersi il terzo posto. Condotta piuttosto tranquilla fino a fine gara, malgrado una piccola escursione in Curva 1 durante la caccia a Lewis Hamilton per la seconda posizione.

“Sono molto felice per la squadra e anche per la Honda per questo risultato. Da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme si è subito creato un immenso feeling e devo dire che mi piace molto questa partnership. Essere in grado di passare Vettel e di avere lo stesso ritmo di Hamilton, il che è molto difficile, è molto positivo. Abbiamo avuto il vantaggio di una gomma più nuova ed è stato soddisfacente mettere pressione a Lewis malgrado non sia riuscito a passarlo. L’auto ha lavorato davvero bene e la velocità in rettilineo era tale da far ben sperare per il prosieguo della stagione. Ho sentito che è il primo podio per la Honda dal 2008 dunque sono molto contento per loro” ha dichiarato Max Verstappen.

Soddisfatto della prestazione di Verstappen anche Christian Horner: “Max ha fatto una prestazione davvero memorabile. Dopo una buona partenza abbiamo effettuato uno dei pit più veloci della giornata e Max è stato davvero abile nel sfruttare il vantaggio del nuovo set di gomme C3 per passare Vettel. Tuttavia, non è riuscito a sorpassare Lewis nonostante ci sia arrivato molto vicino”.

F1 | GP Australia 2019 – Kubica: “È stato difficile, sono stato costretto a una sosta in più”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.