F1 | GP Australia – Leclerc: “La macchina era una bestia in gara”

Charles Leclerc trionfa a Melbourne ed elogia la sua Ferrari definendola una bestia. Il monegasco guadagna 26 punti e allunga in campionato.

leclerc trionfa  vittoria melbourne ferrari veloce verstappen ritiro
foto: @ScuderiaFerrari

Charles Leclerc trionfa a Melbourne e ottiene la sua seconda vittoria stagionale e il suo primo ‘Grand Chelem’. Il pilota Ferrari è riuscito a gestire brillantemente la gara distaccando il rivale Max Verstappen che è poi stato costretto al ritiro a causa di un problema al motore. Il monegasco durante il team radio post-gara ha affermato di essere molto contento della prestazione della macchina e del passo mostrato durante tutto il weekend.


Leggi anche: F1 | GP Australia Vittoria e Grand Chelem per Leclerc: Continuando così possiamo vincere il campionato


Le parole di Leclerc ai microfoni di Sky

Charles Leclerc inizialmente si è soffermato a parlare del ritmo qualifica e della differenza con Red Bull: “ In qualifica ero molto veloce e sono riuscito a mettere tutto insieme. Credo invece che Red Bull non sia riuscita a mettere insieme il giro quindi pensavamo di non avere così tanto margine in gara. Oggi la macchina era una bestia, faceva tutto quello che volevo. Abbiamo gestito alla perfezione sia le gomme che la strategia.”

Charles si è poi soffermato sulle ripartenze della safety car

Non siamo stati molto fortunati con la safety car anche se non ci ha fatto perdere molto tempo. L’unico punto debole sono le ripartenze. Ho preso un po’ di gomma sporca perché ho preparato troppo l’ultima curva, quando ho girato non avevo grip ed ero un po’ sotto pressione.”

Il pilota Ferrari ha poi concluso parlando del giro veloce e della gara

Alla fine la gara l’ho fatta da solo e questo è un buon segno però trovo sempre modo di motivarmi e di spingere sempre. Il giro veloce lo stavo chiedendo da abbastanza tempo, non ho messo tutto insieme perché il team mi stava chiedendo di stare tranquillo.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter