F1 | GP Australia, risultati prove Libere 1 – Le FP1 si tingono di rosso! 1-2 Ferrari con Sainz davanti a Leclerc, poi le Red Bull

I risultati della prima sessione di prove libere del GP d’Australia ripropongono una Ferrari davanti a tutti. Miglior tempo di Carlos Sainz davanti a Charles Leclerc.

I risultati della prima sessione di prove libere del GP d’Australia ripropongono una Ferrari davanti a tutti. Miglior tempo di Carlos Sainz davanti a Charles Leclerc. Seguono le due Red Bull staccate di oltre mezzo secondo, con Sergio Perez davanti a Max Verstappen. Buon inizio per la McLaren.

Cronaca Prove Libere 1

Finalmente ci siamo! La Formula 1 fa ritorno in Australia dopo 3 anni di attesa. Il circuito dell’Albert Park è stato modificato rispetto al passato per agevolare i sorpassi. La lunghezza è passata da 5303 a 5278 metri. Il record della vecchia pista è di 1:20.486, tempo con cui Lewis Hamilton ha ottenuto la pole nel 2019, mentre la nuova configurazione dovrebbe essere più veloce di 5 secondi.

L’altra novità è targata Pirelli. Il costruttore italiano di pneumatici ha infatti portato i compound C2, C3 e C5. Per la prima volta dopo parecchio tempo ci sarà dunque il salto di una mescola. Inoltre, anche qui per la prima volta, saranno ben 4 le zone DRS lungo il circuito.

C’è grande attesa soprattutto di vedere se lì davanti sarà confermato il duello Ferrari-Red Bull, come nelle prime 2 gare della stagione, o se la Mercedes riuscirà ad avvicinarsi.

5:00 Semaforo verde! Inizia la prima sessione di prove libere. La Red Bull di Sergio Perez è subito in pista piena zeppa di sensori.

5:04 – Sono tutti in pista tranne Carlos Sainz. I meccanici della Ferrari stanno avendo problemi nel fissare l’ala anteriore.

5:06 – Il miglior tempo lo segna per il momento Lando Norris in 1:23.066 con gomme Medium, pochi millesimi davanti a Verstappen con le Soft. Poi Stroll staccato di 1.3, sempre con le Medium, davanti a Leclerc che è quarto con le Hard.

5:08 – Il monegasco della Ferrari sale in terza posizione a 3 decimi dalla vetta. Intanto il suo compagno di squadra è sempre fermo ai box.

5:10Verstappen dà il primo pesante strappo: 1:21.625 per il campione del mondo in carica che fa il record in tutti i settori. Intanto Sainz scende finalmente in pista, anche lui con le Hard.

5:11 – Risponde subito Leclerc: 1:21.929 per lui con gomme Hard, mentre l’olandese è con le Soft.

5:14 – Fase di continui cambiamenti alla classifica: Verstappen ha ulteriormente migliorato tutti i 3 settori, facendo segnare 1:21.140. E’ salito in seconda posizione Lando Norris in 1:21.811, con 4 millesimi di vantaggio su Leclerc che si è a sua volta migliorato ulteriormente. Bene anche Ricciardo, quarto e staccato di una manciata di millesimi da Leclerc. Un buon inizio dunque per la McLaren.

5:19Verstappen è subito partito a tutta. L’olandese è il primo pilota a scendere sotto il muro dell’1:21, 1:20.909 per la precisione. Il suo più immediato inseguitore è ora staccato di 9 decimi.

5:21Bandiera Rossa! C’è un pezzo di una vettura che è in piena traiettoria e la sessione viene immediatamente fermata.

5:23 – Approfittiamo dello stop per mostrare la classifica momentanea di queste FP1 del GP d’Australia:

risultati prove libere Australia
Credit: f1tfeed.com

5:25Bandiera verde! Il pezzo è stato velocemente rimosso e si torna a girare sul circuito dell’Albert Park!

5:281:21.249 per Sainz che sale in seconda posizione con gomma a mescola Hard. Si migliora anche Perez, ma non va oltre l’1:22.402 con le Soft.

5:31 – La pista è in continuo miglioramento e non può che essere altrimenti, con i tempi che di conseguenza scendono sempre di più: Vettel e Hamilton sono in pista con gomma Soft e salgono rispettivamente in terza e quarta posizione. Tra i 2 si infila però la Red Bull di Perez.


Leggi anche: F1 | Un ritardo nella consegna del materiale a Melbourne poteva mettere a rischio lo svolgimento della gara


5:33 Verstappen torna in pista con un set nuovo di gomme Soft e segna il nuovo miglior tempo della sessione in 1:20.857.

5:34 – Ma arriva Leclerc che toglie immediatamente la leadership al rivale: 1:20.825 per il pilota della Ferrari con gomme Soft. Il duello fra i due sembra già iniziato.

5:37 – Una prima sessione subito bellissima a Melbourne| 1:20.626 per Verstappen che si rimette in testa, ma solo per pochi secondi perchè arrivano le due monoposto di Maranello! 1:20.377 per Leclerc, ma 1:20:325 per Sainz! 1-2 Ferrari dunque, con lo spagnolo davanti a tutti.

5:41 – Al momento si conferma una buona mattinata per la McLaren. Norris è ora quarto in 1:20.878, con Ricciardo settimo. In mezzo ci sono Ocon ed Hamilton, rispettivamente quinto e sesto. Intanto Verstappen pare non essere contento dei cambiamenti di set-up effettuati tra il primo ed il secondo run.

5:44Super tempo di Carlos Sainz! 1:19.806 per il pilota della Ferrari, con uno stratosferico ultimo settore. Una F1-75 subito in forma in Australia.

5:45 Bandiera Rossa! Fuma la power unit Mercedes dell’Aston Martin di Sebastian Vettel! Il tedesco parcheggia la vettura nel terzo settore e scende dall’abitacolo.

5:48 – Ne approfittiamo nuovamente per dare un ulteriore sguardo alla classifica. Una prima sessione che per il momento si tinge di rosso.

5:50Bandiera verde! Si riparte per gli ultimi 10 minuti della prima sessione di prove libere.

5:53 – Si migliora Sergio Perez che si porta in settima posizione in 1:21.080.

5:54Carlos Sainz è tornato in pista con le Hard usate in precedenza. Si prospetta dunque una simulazione passo gara per lui. 1:24.2 il suo tempo d’attacco contro l’1:24.4 di Verstappen.

5:57Perez si migliora ancora e si mette in terza posizione davanti al compagno si squadra. Il messicano ha segnato 1:20.399, ad oltre mezzo secondo da Sainz.

5:58 – Intanto 1:23.6 per lo spagnolo che è il più veloce anche nella simulazione passo gara.

6:00Bandiera a scacchi! Finisce qui la prima sessione di libere.

6:01 – Nel frattempo anche Leclerc aveva iniziato la simulazione passo gara e si è preso 2 rischi a distanza di pochi secondi. Il monegasco ha avuto un pesante controllo in uscita dalla prima variante ed è poi finito nella sabbia in uscita dalla terzultima curva. Comunque nessuna grave conseguenza per lui.

6:02 – Ecco la classifica delle FP1. L’appuntamento è per le 8 italiane per l’inizio della seconda ora di prove libere.

risultati prove libere Australia
Risultati prove libere Australia – Credit: f1tfeed.net

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari