F1 | GP Australia – Sainz primo davanti a Leclerc nelle prove libere 1 a Melbourne

Comincia con il piede giusto il weekend della Ferrari: nelle prove libere 1 del GP d’Australia a Melbourne, Carlos Sainz è stato il più veloce. Mezzo secondo di vantaggio su Leclerc, chiude la Top3 Perez.

Ferrari Sainz F1-75
Foto: Scuderia Ferrari via Twitter

Nelle prove libere 1 del GP d’Australia a Melbourne, tutti i piloti hanno sfruttato dal primo all’ultimo minuto a disposizione viste le modifiche al tracciato.

Le squadre optano per la gomma media per iniziare la sessione, tranne Hamilton e Leclerc su hard e Verstappen su soft, ad eccezione di Carlos Sainz fermo ai box. I meccanici stanno lavorando per montare un’ala anteriore particolare. 

FP1 GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell
Foto: Albert Fabrega

C’è subito lavoro per i commissari: Stroll lamenta di aver subito impeding da Hamilton. L’episodio viene notato ma non investigato, al contrario di quello tra Sainz e Zhou che avviene pochi minuti dopo.

FP1 GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell lance stroll

FP1 GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell guanyu zhou

Dopo oltre dieci minuti scende finalmente in pista lo spagnolo con la stessa gomma del compagno di squadra. Sainz segna l’undicesimo tempo in un secondo tentativo dopo esser andato al bloccaggio in curva 3. Tempi comunque ancora poco indicativi, anche se Verstappen riesce già ad aprire un gap sugli altri. L’olandese comanda con nove decimi di vantaggio su Norris e Leclerc, ma con una e due mescole di vantaggio rispettivamente. Poi Ricciardo, Ocon, Tsunoda, Sainz, Vettel, Alonso ed Hamilton a completare i primi dieci.

Prima bandiera rossa del weekend quando sono passati 20 minuti: un detrito in uscita dell’ultima curva interrompe la sessione per alcuni minuti. A lasciarlo è stato Sergio Perez su Red Bull.

FP1 GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell

Dopo circa due minuti sotto bandiera rossa, riapre la pit lane. I piloti si preparano a scendere in pista con la gomma più morbida, che questo weekend è la C5.


Leggi anche: F1 | Il GP d’Australia avrà 4 zone DRS, ecco dove sono!


Vettel sale nelle posizioni di testa piazzandosi terzo a sette decimi da Verstappen. Non riesce a migliorarsi Russell a causa di un’incomprensione con Perez, ci riesce invece Hamilton che si mette quarto e a un decimo dalla Aston Martin. Passano sul traguardo anche lo stesso Perez e le due McLaren, in quinta, sesta e settima. Escursione in ghiaia per Magnussen in uscita di curva 3. Il danese ha iniziato in ritardo il suo venerdì a causa di un forte mal di stomaco. 

prove libere GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell kevin magnussen haas

Leclerc passa sul traguardo e strappa la prima posizione a Verstappen con 32 millesimi di vantaggio. Sale in ottava Tsunoda, mentre si ricomincia già con il secondo tentativo. Bottas si mette terzo, solo ottavo invece Russell. Si migliorano di nuovo sia Verstappen che Hamilton in prima e terza posizione, separati da quattro decimi. Tocca quindi alle due Ferrari che prima con Leclerc e poi con Sainz si riprendono la vetta della classifica formando un 1-2. Concludono il giro le McLaren con Norris quarto e Ricciardo settimo, tra di loro si infila anche Ocon in P5. L’altra Alpine di Alonso è invece in testacoda.

Leclerc prova l’uscita dalla pit lane e va largo in curva 1 raccogliendo un po’ di ghiaia, mentre Sainz si rilancia e ribadice la sua prima posizione con mezzo secondo di vantaggio sul primo inseguitore.

prove libere GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell

Ancora una bandiera rossa a 15 minuti dalla fine della sessione: problemi al motore per la Aston Martin di Vettel che deve parcheggiare la sua AMR22.

prove libere GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell sebastian vettel aston martin

Molto rapidi i commissari di Melbourne, in cinque minuti l’auto è stata rimossa e possono riprendere le prove libere 1 del GP d’Australia quando mancano dieci minuti alla fine. Cominciano quindi le prime simulazioni con carichi di benzina più elevati e si ritorna così a mescole più dure. Perez e Alonso continuano però a lavorare sulla simulazione del giro secco, con il messicano che si mette terzo a pochi millesimi da Leclerc; quattordicesimo lo spagnolo che poi ci riprova e sale in nona.

Sembra incoraggiante il primo assaggio di passo gara di Hamilton. Si conclude la sessione con un’altra breve uscita in ghiaia per Leclerc, anche lui su un ottimo giro fino ad allora con la hard. L’appuntamento con le FP2 è ora per le 8.00.

prove libere GP Australia Melbourne ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell

ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell
La classifica finale della sessione.

ferrari charles leclerc carlos sainz red bull verstappen perez hamilton russell

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.