F1 | GP Australia: Vettel sotto investigazione

Sebastian Vettel è sotto inchiesta dopo aver guidato un ciclomotore in pista per tornare nel paddock di Formula 1 al termine delle prime prove libere per il Gran Premio d’Australia.

Vettel Australia investigazione
Credits F1 Facbeook

Sebastian Vettel è sotto investigazione al termine della prima sessione di prove libere del Gran Premio di Australia. Per il tedesco si tratta del primo week end di gara del 2022. Vettel ha saltato le prime due gare della stagione, poiché era positivo al COVID-19.

Vettel è sceso in pista per le nelle FP1 all’Albert Park venerdì pomeriggio, ma la sua sessione si è conclusa prematuramente. Il pilota ha parcheggiato la sua Aston Martin a lato della pista alla curva 10 quando mancavano 15 minuti al termine della sessione. dopo aver riportato una perdita di potenza. Dalla parte posteriore dell’Aston Martin ha iniziato a uscire fumo,  Vettel ha utilizzato rapidamente un estintore a bordo pista in regime di bandiera rossa.
Una volta che tutte le vetture hanno terminato i loro giri e sono tornate in pit lane dopo la bandiera a scacchi. Vettel si è messo alla guida di uno scooter per tornare al paddock.
Il quattro volte campione del mondo ha salutato i fan mentre andava in giro e aveva il suo casco di F1 posto sopra la testa. Ha anche momentaneamente tolto entrambe le mani dal manubrio dello scooter.


Leggi anche:


Dopo il ritorno di Vettel ai box, il direttore di gara ha annunciato che Vettel è sotto inchiesta per essere entrato in pista senza autorizzazione. Il pilota tedesco rischia la sanzione da parte della FIA. Molto probabilmente Vettel parteciperà ad un’audizione con i commissari.

L’articolo 26.7 del regolamento sportivo della  Formula 1, che rientra nella “sicurezza generale”, stabilisce che nei cinque minuti successivi a ogni sessione di prove, nessuno è autorizzato a percorrere la pista, all’ingresso ai box o all’uscita dai box tranne:
– Marshall o altro personale autorizzato nell’esecuzione del loro dovere.
– Piloti su un mezzo motorizzato o a piedi orevia autorizzazione dei commissari
– Personale dei team per spingere un’auto o liberare l’attrezzatura dalla griglia dopo che tutte le auto stanno facendo il giro di formazione prima della gara
– Personale del team quando assistono i commissari a rimuovere un’auto dalla griglia dopo l’inizio della sessione di sprint o della gara.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.