F1 | GP Austria 2020 – Prove Libere 2: Primo Hamilton, sorpresa Perez, male le Ferrari

Mercedes al top anche nelle Prove Libere 2, con Hamilton davanti a Bottas. Grande sorpresa con Perez terzo su Racing Point. Male le due Ferrari.

Lewis Hamilton ha dominato la classifica al termine della seconda sessione di Prove Libere, chiudendo davanti a Bottas e alla sorpresa Perez, con una Racing Point in grande spolvero. Male le due Ferrari nel long run, particolarmente incostanti, con Leclerc che ha fatto segnare addirittura un 1:10.1 (poi migliorato) con gomme rosse.

Cronaca in diretta delle prove libere 2 di F1

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE

ore 16:30 Prove di partenza per le varie vetture. Suono un po’ gracchiante per Leclerc, più pieno per Vettel. Hamilton aspetta che Latifi, davanti a lui, provi la partenza per occupare la piazzola del polesitter. La classifica al termine della sessione vede Hamilton davanti a Bottas e Perez. Male le Ferrari nel long run. La classifica completa:

ore 16:30 Bandiera a scacchi. Rimane il tempo per completare gli ultimi giri

ore 16:27 Problemi al freno per Grosjean. TR per lui: “Per favore controllate il freno, è un po’ strano”

ore 16:25 Vettel gira in 8.7 con gomme rosse e poca benzina, Leclerc in 8.9 a serbatoio scarico e gomme bianche. Tempi più costanti per il pilota monegasco

ore 16:23 Team Radio per Sergio Perez: “Sei in lotta con Max Verstappen”

ore 16:20 Bottas rientra ai box, problemi al cambio per lui. 10 minuti al termine della sessione

ore 16:18 Grosjean si gira. Tanti errori in questa sessione

ore 16:15 Hamilton abbassa il suo tempo di 2 decimi. Mancano 14 minuti al termine della sessione

ore 16:13 Hamilton monta gomme gialle, gira in 1:08.4

ore 16:09 Gomma rossa per Hamilton, Perez e Vettel ch girano rispettivamente in 9.1, 9.4 e 9.6. Difficoltà per Leclerc che gira in 9.9 a parità di gomma

ore 16:06 Albon in testacoda al centro della pista, riesce subito a ripartire

ore 16:03 Verstappen con gomma rossa gira in 1:09.2, Leclerc a parità di gomma invece gira in 1:09.7. Vettel gira in 1:09.5 con gomma bianca

ore 16:01 Perez su gomma rossa gira in 1:08.3, tempi in linea con quelli di Bottas a parità di gomma. Verstappen intanto finisce in ghiaia ma recupera la vettura

ore 16:00 Iniziano i long run da parte dei vari piloti. Sebastian Vettel gira su gomme bianche in 1:09.2

https://platform.twitter.com/widgets.js

ore 15:53 L’alettone anteriore di Carlos Sainz balla, forti vibrazioni nella parte destra dell’ala che è sicuramente rotta

ore 15:50;In Mercedes sono pronti per la simulazione passo gara

ore 15:47 Aggiornamento classifica: Hamilton è primo davanti a Bottas, Perez, Vettel, Ricciardo e Stroll, tutti e 5 su comme rosse. Ricciardo scende in pista ora con le gomme rosse, e tra poco inizieranno i long run

ore 15:42 Hamilton guadagna quasi 2 decimi su Bottas, e non sono pochi. Fucsia per il campione del mondo: 1:04.304

ore 15:39 Albon non si trova bene nelle curve veloci, rientra ai box per aggiustare il suo alettone anteriore. Perez intanto è indemoniato, peccato per il traffico

https://platform.twitter.com/widgets.js

ore 15:37 Raikkonen va lungo, ma riesce a recuperare la vettura dalla ghiaia. Le immagini della regia internazionale intanto mostrano una leggera fumata dalla Renault di Daniel Ricciardo

ore 15:34 Bottas vola: gomme rosse, fa segnare 1:04.501 ed è subito fucsia. Vettel si assesta in terza posizione a 4 decimi dalla Mercedes, anche lui con gomme soft

ore 15:33 Stroll monta gomme rosse, quindi i tempi iniziano a diventare pesanti. In Mercedes, intanto, si continua a testare il sistema DAS

ore 15:31 Poco meno di un’ora al termine della sessione. Scende in pista Daniel Ricciardo

ore 15:29 Hamilton ci smentisce: fa segnare il miglior tempo della sessione con un giro da 1:05.095 montando gomme medie

ore 15:26 Hamilton sulla freccia nera con gomma gialla si ferma con l’undicesimo tempo. Scende intanto in pista Esteban Ocon, al suo ritorno in F1 con la Renault

ore 15:21 Bottas largo in curva 3, Verstappen invece si allarga cin curva 1. La classifica vede Verstappen davanti a Stroll, Bottas, Perez e Albon

ore 15:20 Curioso TR di Verstappen: ha il volume della radio troppo alto

https://platform.twitter.com/widgets.js

ore 15:16 Ancora problemi per Latifi, che va lungo e perde ancora la vettura. Per fortuna riesce a rimettersi in pista

ore 15:15 Testacoda per Latifi, il rookie della Williams

https://platform.twitter.com/widgets.js

ore 15:12 Problemi per Kvyat, che va lungo con la sua Alpha Tauri spiattellando le gomme bianche

ore 15:11 A dispetto della fumata bianca, Perez ha portato la sua Racing Point in seconda posizione a +0.178 dal compagno di squadra

https://platform.twitter.com/widgets.js

ore 15:08 La Racing Point di Stroll è prima con un tempo di 1:05.469. Occhio a Sergio Perez, ancora fumo dal retrotreno della sua pantera rosa

ore 15:05 Sainz ha girato in 1:06.886, in pista c’è anche Lando Norris e sarà interessante vedere il confronto tra le due McLaren

ore 15:04 1:09.788 è il tempo del pilota ginevrino con licenza francese della Haas. In pista c’è anche la McLaren di Carlos Sainz, futuro pilota della Ferrari

ore 15:01;Scende in pista la Haas di Romain Grosjean

ore 15:00 Semaforo verde, inizia la seconda sessione di Prove Libere

ore 14:58 I piloti sono già nell’abitacolo,;pronti per scendere in pista

ore 14:55 Ci siamo! Bentornati al Red Bull Ring di Spielberg, in Austria, per la seconda sessione di Prove Libere di questo primo appuntamento stagionale con la Formula 1. Si torna finalmente in pista, dopo la pausa forzata a causa della pandemia da coronavirus. Nella prima sessione abbiamo visto le due Mercedes davanti a tutti, sarà così anche in questa seconda sessione?

La cronaca inizierà alle 14:55

F1 | Risultati prove libere 1 – Hamilton al top al termine della prima sessione

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web