F1 | GP Austria – Anteprima Alpine, Alonso: “Non il circuito ideale per noi. Limitiamo i danni”

Alla vigilia del GP di Austria, Fernando Alonso ha commentato la regola che obbliga i team a partire con la gomma usata nella seconda sessione di qualifica, il Q2. Secondo lo spagnolo tutto ciò andrebbe a favorire le auto più veloci.

gp austria alonso
Foto: eurosport

Il back-to-back di Spielberg permette ai team di analizzare quanto successo nel primo dei due appuntamenti austriaci in modo da trovare il giusto set-up per la seconda gara. Il GP di Austria rappresenta un’ottima occasione per Fernando Alonso. Lo spagnolo è uscito dal weekend della Stiria con due punti conquistati e, correndo sullo stesso circuito, potrebbe trovarsi a lottare per qualche posizione in più.

L’ex Ferrari, apparso un po’ in difficoltà nelle prime uscite stagionali, sta ritrovando pian piano la forma migliore. Alla vigilia del nuovo weekend di gara, Fernando Alonso ha commentato la regola che obbliga i team a partire con la stessa gomma usata nella seconda sessione di qualifica. Nel GP di Austria, inoltre, Pirelli porterà gomme più morbide rispetto a quelle di domenica scorsa.


Leggi anche: F1 | Aston Martin, possibile ritorno alla livrea rosa


“Sarà una sfida riuscire a fare una sola sosta. Se parti con una C5, sarà ancora più difficile. Inoltre i team con le auto più veloci possono scegliere di qualificarsi con gomme medie o dure. Si tratta di un lusso che noi squadre del centro gruppo non possiamo permetterci. 

Questo è il brutto delle regole. Cercano di inserire regole che aiutino lo show e invece avvantaggiano solo i top team.

Non credo che quello di Spielberg sia il circuito migliore per noi e sfortunatamente dobbiamo correrci due volte. Dobbiamo cercare di limitare i danni in termini di punti persi rispetto ai nostri rivali. Abbiamo fatto molto bene domenica scorsa perché siamo riusciti a ottenere un punto in più rispetto a AlphaTauri e solo due in meno di Aston Martin. Penso che la seconda gara sarà un po’ più difficile ma cercheremo come sempre di fare del nostro meglio“.

Seguici anche su Instagram