F1 | GP Austria – Anteprima Red Bull, Verstappen: “Mi aspetto una battaglia molto serrata per questo fine settimana”

La F1 riparte dal GP d’Austria, nello stesso circuito dove, settimana scorsa, la Red Bull di Max Verstappen è riuscita a conquistare l’ennesima vittoria.

Red Bull austria
Max Verstappen – Foto: Red Bull

Max Verstappen

Dopo la quarta vittoria consecutiva la Red Bull torna in Austria con la voglia di riconfermare l’ottima prestazione di domenica scorsa. Le sensazioni sono positive dopo aver dominato nello stesso circuito, ma c’è anche il timore che gli altri team riescano a chiudere il gap e a trovare delle performance migliori, come ha detto Verstappen a qualche giorno dal secondo appuntamento austriaco: “Mi aspetto che tutti siano più vicini questo fine settimana, poiché questo è di solito ciò che accade quando si hanno gare consecutive sulla stessa pista”.

Con le prestazioni molto simili dei vari team, il pensiero di tutti ovviamente è quello di ritornare in Austria con dei miglioramenti e come ha detto anche Max Verstappen: “Settimana scorsa abbiamo fatto una gara molto positiva ma ci sono sempre cose che possiamo e dobbiamo fare meglio”.

Red Bull in Austria
Foto: Red Bull

Sergio Perez

Ovviamente l’incognita meteo potrebbe caratterizzare il fine settimana e cambiare le carte in tavola. Un altro aspetto che potrebbe caratterizzare il prossimo GP sono le gomme che porta Pirelli. Questo fine settimana infatti scenderanno in pista le mescole più morbide in assoluto e Sergio Perez ha detto a riguardo: “Sarà molto interessante vedere quanto le gomme cambieranno le prestazioni e le strategia per tutto il fine settimana”.

La favorita del fine settimana ovviamente è la Red Bull e il pilota messicano spera che il finale sia leggermente diverso: “In questa ennesima gara d’Austria dovremmo andare molto bene, viste le prestazioni del GP di Stiria. Sarebbe molto bello salire sul podio, sia perché è la nostra gara di casa ma anche per portare a casa punti importanti, per tutta la squadra”.

Tornare nello stesso circuito di una settimana fa, potrebbe essere di grande aiuto per tutti i piloti che quest’anno guidano per un nuovo team. Questo Perez lo ha capito molto bene e ha aggiunto: “Non vedo l’ora di tornare a correre in Austria, sarà una grossa opportunità per comprendere al meglio questa vettura”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | McLaren, Aston Martin e Alpine preoccupate per la frizione in vista delle qualifiche sprint: a rischio le FP1 a Silverstone?