F1 | GP Austria 2019 – Griglia di partenza: 3 posizioni di penalità per Hamilton, ma partirà quarto

Pole di Leclerc nel GP d’Austria, solo 9° Vettel per un problema in Q3. Penalità per cinque piloti, tra cui Hamilton. Bene Norris e l’Alfa Romeo.

Foto: Scuderia Ferrari,

Griglia di partenza molto rivoluzionata dalle penalità quella del GP d’Austria. A scattare dalla prima fila saranno il pole man Leclerc e Max Verstappen. Da notare che erano sei gare che almeno una Mercedes partiva dalla prima fila. A seguire Bottas e Hamilton. Il leader del mondiale è stato retrocesso di tre posizioni per aver ostacolato Raikkonen nel Q1.

Dalla quinta casella partirà Norris la cui prestazione conferma la crescita della McLaren. Prima Alfa Romeo quella di Raikkonen che partirà dalla  6° casella. Ottima prova anche di Antonio Giovinazzi che accede nuovamente al Q3 partendo 7°. Delude ancora Gasly, il francese si prende quasi un secondo dal compagno di squadra e partirà solamente 8°. Molto sfortunato invece Sebastian Vettel, alla fine della Q2 sulla sua SF90 è stato trovato un problema che però i tecnici non hanno potuto risolvere in tempo per la Q3. No time per il tedesco e 9° posizione grazie alla penalità di 5 posizioni di Magnussen per sostituzione del cambio. Proprio il danese si era reso protagonista di una grandissima qualifica che l’aveva visto piazzarsi al 5° posto.

Fuori dalla Q3 nell’ordine: Grosjean, Hülkenberg, Albon, Ricciardo e Sainz. L’australiano della Renault guadagna comunque 2 posizioni grazie alla penalità di 5 posizioni del teammate e alla retrocessione a fondo griglia per sostituzione della PU di Albon. Stessa sorte del tailandese per Carlos Sainz.

I piloti che guadagnano maggiormente dalle numerose penalità sono Perez, Stroll, Kvyat e Robert Kubica. Ai numerosi penalizzati si aggiunge anche George Russell reo di aver ostacolato il russo Kvyat in Q1.

Foto RachelBrookesTV

Nel web non mancano le polemiche per la posizione in griglia di Lewis Hamilton. Il pilota inglese si è qualificato in seconda posizione ed è stato arretrato di tre posizioni. I giornalisti di Sky Sports F1 UK hanno chiarito il sistema che gestisce le penalità.

Ecco la griglia di partenza del GP d’Austria:

Austria Griglia di partenza
Foto: f1ingenerale.com

Seguici su Twitter!

F1 | GP Austria 2019 – La telemetria del confronto Leclerc-Verstappen

mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).