F1 | GP Austria – In Mclaren ora sono chiamati a concretizzare dopo le qualifiche, Norris: “Continueremo a martellare”

Dopo le impressionanti qualifiche di ieri in Austria, culminate con la quarta posizione conquistata da Norris, in McLaren sono chiamati a concretizzare: potrebbe essere il miglior inizio di stagione dal debutto dell’era ibrida.

Mclaren qualifiche Austria
Credits: McLaren

Le qualifiche in Austria di ieri hanno sorpreso sotto numerosi fronti e l’incredibile prestazione della McLaren ha lasciato esterrefatta gran parte del circus. Le prove libere del venerdì non avevano lasciato granché sperare, con una vettura che sembrava non essere all’altezza della Racing Point. Il lavoro eseguito nella notte ha però permesso alla MCL35 di compiere quel salto di qualità necessario per lanciare Norris addirittura in quarta posizione. La squadra si presenta dunque alla gara come terza forza, ma sarà necessario ancora un ultimo sforzo per raccogliere quanto di buono è stato coltivato ieri. Nell’attesa che le vetture si schierino in griglia per la prima partenza della stagione, andiamo a vedere come Norris e Sainz hanno commentato la performance di ieri.

Carlos Sainz

“E’ stata una grande giornata per la squadra, congratulazioni! Possiamo essere felici della performance della macchina dopo i test invernali. E’ bello essere tornati a lottare nella top 10 già nel primo weekend, ne sono davvero felice. Personalmente, ho faticato un po’ per tutto il weekend, non ho trovato il giusto bilanciamento in certe curve e non ho messo insieme il giro finale a cui ambivo. Comunque penso che la P8 non sia una brutta posizione di partenza per la gara e saremo certamente in lotta per i primi punti dell’anno.”

Lando Norris

“Sono molto felice, questa è stata la mia miglior posizione in qualifica di sempre, è un grande traguardo per me ma anche per la squadra. E’ il miglior risultato del team in sei anni, è bello vedere i progressi che abbiamo fatto. Comunque, questo risultato non significa che ce l’abbiamo fatta, dobbiamo lavorare duramente. E’ quello che stiamo facendo dall’inizio del weekend e continueremo a martellare. Abbiamo un’ottima posizione di partenza, ne sono felice. Ero fiducioso, anche quando non sembrava che fossimo la terza forza. Mettere tutto insieme nel Q3, specialmente nel secondo run, mi ha reso davvero soddisfatto. Penso sia ottimo per noi come squadra ma in gara sarà differente, dobbiamo ancora lavorare molto durante la corsa.”

F1 | GP Austria 2020 – Griglia di partenza, strategie e gomme disponibili per la gara

 

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.