F1 | GP Austria – Le Prove Libere della McLaren: “Un altro gran venerdì!”

La McLaren continua a stupire: ottime performance dimostrate in questo venerdì in Austria, velocissime anche con il forte vento che ha caratterizzato le FP2 McLaren GP Austria

Credits: @Carlossainz55

Una McLaren così veloce non la vedevamo da anni ed è qualcosa che può solo far del bene a questo sport. Lasciati alle spalle quattro anni agghiaccianti, il team inglese è riuscito finalmente a voltar pagina e ad oggi è saldamente il capofila del centrogriglia. Le prove libere di ieri sono andate secondo i piani, con Sainz che ha conquistato una 7° posizione nelle PL1 e addirittura una 5° nelle FP2 – complici anche le varie circostanze che hanno condizionato la sessione pomeridiana. Un po’ più staccato invece Norris che ha chiuso entrambe le sessioni in 10°, ma non abbiamo dubbi che il cavallino inglese si giocherà egregiamente le sue chance nelle qualifiche di oggi. Sainz invece dovrà prepararsi ad una gara in rimonta: domenica scatterà dal fondo a causa di penalità subite per modifiche alla propria PU. McLaren GP Austria

Le parole dei piloti

Carlos Sainz

“Un’altro gran venerdì. E’ sempre una bella notizia concludere nella top 10, anche se sono comunque solo prove. Il mio run è stato più incentrato sulla gara oggi, dato che ovviamente stiamo cercando di preparare più la domenica vista la penalità in cui incorrerò.
L’unico short run che ho fatto è sembrato ottimo comunque, il che rende la penalità ancor più dolorosa. Ma così solo le cose e non ha senso disperarsi per questo. La mia concentrazione è nella gara e i nostri long runs sono sembrati buoni, per questo preferisco guardare il lato positivo e continuare a preparami per domenica.”

Lando Norris

“Tutto sommato, un buon venerdì. Sarebbe potuto andare un po’ meglio, non è stato la più pulita delle giornate con un po’ di bandiere rosse che hanno cambiato tutto quanto un pochino. Ma abbiamo una buona comprensione della vettura: dove è debole e dove è forte, quali aree dobbiamo migliorare. E questa è la miglior cosa. 

“Mi sono concentrato un po’ di più nei long run oggi, qualcosa che non ho fatto al Paul Ricard e che mi ha aiutato a comprendere il giusto bilanciamento per domenica. Guarderemo un po’ di cose stanotte e vedremo come migliorare l’auto per domani”

Seguici anche su Twitter!

F1 | GP Austria: la fotogallery del giovedì

 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"