F1 | GP Austria: proposta una sprint race a griglia invertita per le due gare

La F1 sta pensando, per il GP d’Austria, di far disputare una sprint race il sabato per decretare l’ordine di partenza nella gara.

GP Austria sprint race
Partenza GP Austria 2019 Credits: f1

La F1 sta seriamente pensando di introdurre per il GP d’Austria un sistema di sprint race a griglia invertita per decidere i blocchi di partenza per la gara.

Venerdì Liberty Media, durante l’incontro con i dirigenti della FIA, ha proposto questo formato per il Red Bull Ring e auspicabilmente anche per Silverstone. La griglia di partenza della sprint race sarebbe il contrario della classifica generale piloti e i risultati formerebbero la griglia della gara.

In questo modo, nonostante si corra per due week end consecutivi sullo stesso tracciato, si verrebbero a creare due gran premi con griglie di partenza differenti e per questo più spettacolari ed imprevedibili.

Inoltre in questo modo la sfida per i piloti più veloci sarà quella di dover risalire tutto il gruppo per raggiungere le prime posizioni. Tutto ciò a vantaggio di un maggior spettacolo ed intrattenimento.

L’idea è stata approvata dalla FIA ma, data la sua importanza, deve essere approvata da tutti e 10 le squadre. Attualmente solo una sarebbe contraria e le altre si sono dette ipoteticamente d’accordo nonostante vogliano studiare meglio questa soluzione.

I voti però devono avvenire al più presto possibile ovviamente, in modo da dare il tempo alla FIA di modificare il regolamento in base a questa nuova modalità di qualifica.

Era già da diverse stagioni che si vociferava la volontà di implementare questo tipo di sprint race in Formula 1 e forse questa è l’occasione migliore per provarle. Il 5 e il 12 luglio è ormai ufficiale che si disputerà il GP d’Austria e possibilmente sarà anche la prima volta che vedremo queste sprint race che potrebbero rivoluzionare il week end di gara di F1 come l’abbiamo sempre conosciuto.

Seguici anche su instagram

F1 | Ufficiale il doppio GP d’Austria e la data d’inizio della stagione 2020

mm

Edoardo Borriello

Salve a tutti, sono uno studente di scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza università di Roma, da sempre grande tifoso e appassionato di F1.