F1 | GP Austria – Prove libere Ferrari: la rossa continua a sorprendere sul passo gara: “Migliorati rispetto allo scorso weekend”

Le prove libere del GP d’Austria, secondo appuntamento al Red Bull Ring, mostrano come la Ferrari sia molto più in forma sul passo gara.Prove libere Ferrari Austria

Le prove libere del GP d’Austria, secondo appuntamento al Red Bull Ring, mostrano come la Ferrari sia molto più in forma sul passo gara. In mattinata, la rossa di Leclerc e Sainz ha dimostrato di essere a proprio agio anche sul giro secco, posizionandosi seconda e terza dietro Verstappen. Ottimo il passo gara, con Leclerc che ha raggiunto tempi bassi, come i 1.09.2 e 1.09.0. Nel pomeriggio le Ferrari hanno faticato maggiormente restando ultime fino a venti minuti dalla fine, faticando. Solo negli ultimi dieci minuti sono stati fatti segnare buoni tempi a livello di passo gara. Segno che Ferrari conferma cioè che si è visto settimana scorta. Domani ci sarà sicuramente da lavorare anche a livello di qualifiche, per provare a portare la rossa nelle prime file e giocarcela.


Leggi anche

F1 | GP Austria – Prove Libere McLaren, Ricciardo: “Dai risultati non sembra, ma oggi abbiamo fatto dei progressi”


Charles Leclerc

“Non penso che le problematiche avute nelle FP2 possano essere un campanello d’allarme per il weekend. Abbiamo mostrato dei progressi soprattutto sul passo gara. Certo, non siamo ai livelli di Red Bull o Mercedes, però piano piano miglioriamo ogni giorno. Anche sul giro secco, stamattina, abbiamo ottenuto miglioramenti rispetto allo scorso sabato. Nel pomeriggio quando le temperature si sono abbassate ho avuto alcune difficoltà, ma niente come in Francia. Anche i dati mostrano che siamo in miglioramento e non c’è il rischio di un collasso come al Paul Ricard.

Carlos Sainz

I tifosi non devono impancarsi guardando ai risultati del pomeriggio. Abbiamo provato delle cose un po’ diverse e non ci siamo focalizzati più di tanto sul giro secco. Ora si tratta di migliorare in vista di domani, studiando dove perdiamo rispetto agli altri, perché siamo tutti molto vicini. In ogni caso sono molto ottimista, mi aspetto di andare meglio rispetto allo scorso fine settimana.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.