F1 GP Austria, Racing Point: “Problemi al motore”

Il weekend del GP di Austria non è sicuramente stato il più brillante per Racing Point. La scuderia ha chiuso la domenica di Spielberg fuori dalla zona punti, senza rendersi protagonista in pista. Tuttavia, ci sono motivazioni più profonde dietro le performance deludenti di Sergio Perez e Lance Stroll.

GP Austria racing Point

“Ho sempre dovuto inseguire” GP austria racing point

Sergio Perez ha concluso la gara in undicesima posizione, nonostante qualche spunto interessante nelle prime fasi della corsa. Il pilota messicano ha pagato un errore nel duello con Antonio Giovinazzi, che ha oggi conquistato il suo primo punto.

“Oggi abbiamo fatto il possibile, ma i punti erano fuori dalla nostra portata. Ho fatto una buona partenza, ma ho avuto un bloccaggio in curva 3 cercando di sopravanzare. Alla fine sono rimasto lì per tutta la gara: ho sempre dovuto inseguire. Non c’è stata molta differenza fra soft e medium nel primo stint, e la maggior parte delle vetture davatni a noi erano su strategie simili. Non abbiamo avuto opportunità di tentare qualcosa di diverso. Concludere in P11 è sempre frustrante, ma questa è stata la realtà della nostra velocità oggi.”

“Abbiamo avuto dei problemi

Situazione più complessa quella di Lance Stroll, reduce dall’ottima prestazione canadese e solo quattordicesimo oggi. Il giovane pilota ha dovuto combattere principalmente con la sua macchina, incontrando difficoltà non indifferenti.

“Oggi non è stata decisamente la nostra giornata. Il primo stint era promettente, ed ero a caccia di Hulkenberg e Perez. Poi abbiamo avuto dei problemi al motore che ho dovuto gestire per oltre dieci giri, cosa che mi è costata circa sei secondi. Non so ancora bene cosa sia accaduto, ma avevamo un problema con il flusso di carburante, per cui siamo dovuti passare a una mappatura meno aggressiva che mi ha fatto perdere la posizione anche su Ricciardo. In generale quindi è stato un pomeriggio veramente duro, ma guardiamo a Silverstone, gara di casa.”

F1 | Gara GP Austria – Leclerc: “Gara buona, poi Max mi ha ripreso”


mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.