F1 | GP Austria – Sintesi FP3: La Ferrari ha trovato l’assetto ideale

Per questa terza sessione di prove libere è la Ferrari di Sebastian Vettel a far registrare il miglior tempo.

È terminata anche la terza sessione di prove libere di un weekend che dalla giornata di venerdì ha visto come protagoniste le Mercedes. Si denota quindi una certa facilita della squadra tedesca nel trovare un assetto ideale. In questa prima parte del sabato anche la Ferrari sembra essere riuscita a trovare un settaggio adatto al Red Bull Ring.

Primi tre classificati durante le FP3

È infatti Sebastian Vettel a far segnare il miglior tempo in 1:04.070, dando 4 decimi al compagno di squadra, Kimi Raikkonen, in quarta posizione. A sandwich tra i due, ci sono le due Mercedes di Hamilton (1:04.099) e Bottas (1:04.204).

Le due Red Bull sono costrette in quinta e sesta posizione con Verstappen in un tempo di 1:04.791 e Ricciardo in 1:04.891. Verso il termine della terza sessione di prove libere l’olandese si è fermato a bordo pista per un problema elettrico.

In seguito troviamo le due Haas, quella di Grosjean ha fatto segnare  un tempo di 1:04.916, seguito a ruota dal compagno di squadra Magnussen in 1:05.013. La nona posizione è di Carlos Sainz in 1:05.086.  Hulkenberg invece è in undicesima posizione con un tempo di 1:05.228.

Tra le due Renault c’è la Alfa Romeo Sauber di Leclerc con un tempo di 1:05.219. Anche per lui queste FP3 sono finite in malo modo con un problema improvviso che l’ha costretto a fermarsi. Ericsson invece ha fatto registrare il sedicesimo tempo (1:05.502).

Problema per Leclerc al termine delle FP3

In dodicesima posizione troviamo la Toro Rosso di Gasly con un tempo di 1:05.264, staccandosi dal compagno di squadra, Hartley (1:05.705), in diciassettesima posizione. Alle spalle del Francese c’è Esteban Ocon in 1:05.444, lasciando un distacco dal compagno di quadra, Perez, di appena un decimo.

Le due McLaren si trovano rispettivamente in quattordicesima posizione per Alonso e diciottesima per Vandoorne che anche oggi ha avuto problemi all’ala anteriore, passando sui cordoli di curva 9 e 10. In fondo ci sono le due Williams di Stroll e Sirotkin.

Tempi e giri percorsi al termine delle FP3


F1 | GP Austria: Analisi simulazione qualifica e passo gara del venerdì

Veronica Bettinelli

Studentessa di Comunicazione che passa più tempo a guardare Formula 1, di quanto ne passa a studiare.