F1 | GP Austria – Sintesi FP3: Mercedes sempre davanti a tutti, Ferrari in difficoltà

Le FP3 del GP d’Austria confermano il dominio Mercedes con Verstappen che prova ad aggiungersi alla festa. Ferrari in difficoltà, scavalcate da Perez e insidiate da Albon e Stroll. Alle 15 le qualifiche.

f1 austria fp3 mercedes

Cielo sereno su Spielberg, l’attività in pista inizia senza fretta dopo 10 minuti per le FP3 del GP d’Austria. Il primo ad uscire dai box per segnare dei tempi è Carlos Sainz con gomme medie. Le FP3 del primo appuntamento stagionale di F1 in Austria cominciano con giri di installazione tranquilli.

A 20 minuti dall’inizio della sessione anche Mercedes e Ferrari cominciano a spingere. Vettel si porta al comando in 1:05.159 con gomme soft, Leclerc a mezzo secondo. Dura però poco il record del tedesco: Hamilton, su gomme medie, migliora di 19 millesimi il tempo della Ferrari.

A metà sessione la power unit Mercedes della Racing Point di Perez mostra nuovamente la fumata già vista nella giornata di ieri e nei test a Barcellona. Si ipotizza possano essere dei liquidi a provocare il fenomeno, che però sembra verificarsi solo sulla Racing Point del messicano.

Pochi istanti dopo arriva la prima bandiera rossa della stagione: la Williams di Nicholas Latifi va a muro dopo un testacoda in uscita di curva 1. Il rookie canadese perde il controllo della vettura in accelerazione sul cordolo: dinamica simile al testacoda di Albon in FP2 ma diverse conseguenze.

Alle 12.35 viene sventolata la bandiera verde: riprende l’attività in pista. Leclerc e Vettel si mettono a dettare il passo con gomma rossa, sono i primi ad andare sotto l’1:05. Mercedes più veloce nel primo settore, Ferrari sembra trovarsi più a proprio agio nel secondo settore.

Come si arriva alle qualifiche?

I piloti Mercedes scendono poi in pista con la mescola più morbida e tornano a dettare il passo. Ridimensionano i tempi delle Rosse: Hamilton in 1:04.130, Bottas poco più lento.

La simulazione di qualifica vede Mercedes davanti a tutti, Verstappen appena dietro. Ferrari a mezzo secondo dal leader e scavalcate da Perez. Albon a sandwich tra le Rosse, Stroll poco più lento di Vettel. Le FP3 di questa prima gara di F1 in Austria mostrano una Mercedes favorita per la qualifica, con una Ferrari che deve ancora trovare la quadra e una Red Bull che vuole provare ad essere seconda forza.

Alle 15 le prime qualifiche dell’anno in diretta testuale sul nostro sito.

 

Seguici anche su Instagram

 

F1 | Red Bull attacca il sistema DAS ma per la FIA è ancora legale: ecco tutte le motivazioni

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.