F1 | GP Austria: usura evidente sulle gomme Mercedes

Le gomme montate da Mercedes alla fine degli stints sono risultate più usurate di quelle Ferrari. gomme Mercedes

gomme Mercedes

Nel primo giorno del weekend austriaco, l’usura delle gomme è stato l’elemento chiave nelle varie prove libere.

Mario Isola, responsabile Pirelli, si è espresso così al riguardo: “Come previsto, il divario tra le tre mescole è piuttosto ridotto su un tracciato come il Red Bull Ring. Abbiamo visto come i vari team abbiano spinto al massimo per trovare il setup migliore. I team hanno lavorato molto per adattare al meglio le caratteristiche delle monoposto. La strategia farà la differenza in questa gara, quindi per i team sarà particolarmente importante l’analisi dei dati ottenuti nelle prove libere”.

Prosegue poi Isola: “Abbiamo visto alcuni piloti uscire di pista e finire sopra i cordoli, e ciò è dovuto anche alle basse temperature ed alla pioggia di ieri notte“.

Degna di nota è la differenza tra le gomme Mercedes e quelle Ferrari, con le gomme delle Frecce d’Argento che si distinguono rispetto alle altre per un forte blistering, molto evidente.

Questo può diventare un elemento di preoccupazione per quanto concerne la Mercedes, che;dovrà migliorare un po’ l’assetto per evitare questo elevato degrado e blistering che, ai fini della gara, potrebbe compromettere la;loro strategia.


F1, GP Austria | Mercedes: “Grande giornata, gli aggiornamenti funzionano”

Fabio Seghetta

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studente di Informatica, 21enne, una grandissima passione per la Formula 1, la IndyCar e la Formula E. Ho anche fatto parte del team di Formula Student della mia Università, giusto per restare di più a contatto con la mia grande passione.