F1 | GP Austria 2019 – Velocità massima qualifiche – Ferrari la più veloce in tutti i settori

La velocità di punta svela molto in merito allo stato di salute di una vettura di Formula 1, sia per quanto riguarda la power unit, che per la capacità di creare deportanza senza però aumentare l’attrito con l’aria. Ecco nel dettaglio la mappa dei tempi di questa giornata di qualifiche del GP di Austria. Velocità massima qualifiche

Velocità massima qualifiche
Analisi delle velocità di punta registrate durante le qualifiche del GP d’Austria

Ferrari c’è e piazza in pole il suo puledro di razza:Velocità massima qualifiche

È la rossa di Charles Leclerc ha brillare in vetta alla classifica delle velocità di punta in tutti i settori.Velocità massima qualifiche

Diamo quindi un’occhiata al rilevamento più importante, quello dello speed trap del circuito austriaco . Da notare che Vettel e Leclerc hanno numeri simili, e decisamente meglio degli altri rivali in griglia.

Mercedes e Red Bull soffrono l’alta velocità rispetto alla rivale di Maranello:

Assetto e caratteristiche in casa Mercedes sembrano aver penalizzato decisamente l’auto leader del mondiale piloti e costruttori, facendole pagare cara la differenza di la velocità di punta. Allo speed trap infatti Hamilton è ben 6.2 km/h più lento di Leclerc, mentre Bottas circa 6.7 km/h.

Anche la Red Bull sembra aver subito una decisa stoccata in queste qualifiche dai piloti tedesco e monegasco di casa Ferrari e il ritmo del primo pilota Max Verstappen allo speed trap è risultato identico a quello di Bottas.

Conclusioni:

Visto il distacco in termini di velocità in qualifica Ferrari dovrà dare il meglio di se per cercare di portare a casa la sua vera prima vittoria stagionale. Sarà anche interessante, visto il lunghissimo rettilineo del circuito vedere quanta ulteriore spinta riceveranno le monoposto in fase di attivazione del DRS; meccanismo che già più volte è risultato molto più efficace degli anno passati in fase di sorpasso.

Seguiteci anche sui social

F1 | Qualifiche D’Austria- Hamilton penalizzato dai commissari

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.