F1 | GP Azerbaijan – Risultati Qualifiche Baku: Pole position per Leclerc, Sainz a muro [ LIVE Qualifiche Baku]

Dopo le Qualifiche entusiasmanti di Monaco, la F1 torna su un altro circuito cittadino ma sensibilmente più veloce. Ferrari e Red Bull si confermeranno superiori a Mercedes? Diretta LIVE Qualifiche Baku

LIVE Qualifiche Baku GP Azerbaijan Azerbaigian Risultati Qualifiche cronaca diretta qualifiche formula1 f1 pole position live qualifiche baku azerbiagian ferrari streaming oggi tempi risultati
BAKU CITY CIRCUIT, AZERBAIJAN – JUNE 04: Pierre Gasly, AlphaTauri AT02 during the Azerbaijan GP at Baku City Circuit on Friday June 04, 2021 in Baku, Azerbaijan. (Photo by Charles Coates / LAT Images)

A due settimane dal quinto appuntamento stagionale, la F1 torna in pista, questa volta a Baku per il GP di Azerbaigian. Grazie alla vittoria ottenuta a Monaco, e al contemporaneo settimo posto di Hamilton, Max Verstappen diventa per la prima volta leader del Mondiale di F1. L’olandese ha ora 4 punti di vantaggio sul Campione del mondo in classifica. LIVE Qualifiche Baku GP Azerbaijan Azerbaigian Risultati Qualifiche Baku

Nelle Prove Libere la Mercedes è sembrata in difficoltà mentre le Red Bull e Ferrari hanno confermato l’ottima prestazione vista a Monaco; il 7 volte Campione del Mondo nelle FP3 sale fino alla terza posizione, ma sfruttando la scia di Perez nel lungo rettilineo, sopo P13 per Bottas. Anche le AlphaTauri hanno impressionato con la migliore giro cronometrato nelle sessione di prove mattutina.


Cronaca Qualifiche GP Baku 2021

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE
Leggenda gomme: Soft🔴, Medium🟡, Hard⚪️

La sessione non riprenderà, Pole position per Charles Leclerc!

Risultati QUalifiche Baku 2021
Risultati Qualifiche Baku 2021

 

RED FLAG – Tsunoda a muro, poi anche Sainz nella stessa curva per evitare il contatto con il giapponese

Q3 – ore 15:21 – Leclerc record nel primo settore nel suo secondo tentativo del Q3

Q3 – ore 15:20 – Intanto trenino in pista con i piloti che rallentano tutto il gruppo. Leclerc si libera dal traffico per evitare di prendere bandiera

Q3 – ore 15:19 – Bottas P10 quasi disperato al Team Radio: “Ditemi cosa devo fare…”

Q3 – ore 15:18 – Gasly sale in P4 1:41.565 (+0.347 da Leclerc). Poi. Dopo.

Q3 – ore 15:14 – Tempi primo tentativo del Q3:

  1. Leclerc 1:41.218
  2. Hamilton 1:41.450
  3. Verstappen 1:41.563
  4. Sainz 1:41.576
  5. Norris 1:41.747

    Bottas P8 1:42.659

Q3 – ore 15:11 – Doppio giro di riscaldamento per le Mercedes, le Ferrari completeranno per prime il giro nel Q3

Q3 – ore 15:10 – Verstappen l’ultimo ad andare in pista tra i top team. Poi. Dopo.

Q3 – ore 15:09 – Inizia il Q3, la lotta per la pole position! Poi. Dopo-

Il Q3 inizierà alle 15:09 (ora italiana)

Tempi Q2 – GP Azerbaijan 2021

Risultati Qualifiche Baku

 

Q2 – ore 15:00 – Ricciardo a muro! RED FLAG

Risultati Qualifiche Baku

Q2 – ore 14:59 – Niente da fare per Bottas che non riesce ad andare oltre la P9. Mercedes in difficoltà con Hamilton che ci mette una pezza

Q2 – ore 14:56 – 5 minuti al termine, a rischio eliminazione: Vettel, Ocon, Ricciardo, Raikkonen, Russell

Q2 – ore 14:54 – Verstappen migliora e sale in P1 1:41.652 (5 millesimi più veloce di Perez)

Q2 – ore 14:53 – Hamilton si piazza in seconda posizione, soli 4 millesimi da Perez

Q2 – ore 14:52 – Le Mercedes stanno attuando una diversa strategia, doppio giro di riscaldamento prima di lanciarsi per il giro di qualifica

Q2 – ore 14:51 – Primi giri cronometrati:

  1. Perez 1:41.630
  2. Leclerc 1:41.569
  3. Sainz 1:41.740
  4. Verstappen 1:41.756

Q2 – ore 14:48 – I piloti Red Bull lamentano la manovra di Vettel che effettivamente è uscito come una furia dal box Aston Martin

Q2 – ore 14:46 – Tutti in pista con gomme Soft

Q2 – ore 14:46 – Semaforo verde, inizia il Q2

Tempi Q1 GP Azerbaijan 2021

Q1 – ore 14:38 – Bandiera a scacchi, termina il Q1. Eliminati:

  • Latifi
  • Schumacher
  • Mazepin
  • Stroll
  • Giovinazzi

Q1 – ore 14:37 – Hamilton migliora e sale in P1, 1:41.545

Q1 – ore 14:34 – Hamilton P4 1:42.161 (+0.401 da Verstappen)

Bottas P9 1:42.701

Q1 – ore 14:32 – Norris sotto investigazione al termine della sessione per una presunta violazione durante la bandiera rossa

Q1 – ore 14:30 – Mercedes subito in pista per completare almeno un giro cronometrato ed evitare ulteriori bandiere rosse

Q1 – ore 14:29 – Semaforo verde, si torna in pista per gli ultimi 9 minuti di Q1

Q1 – ore 14:24 – Sfruttiamo la bandiera rossa per riepilogare la classifica a 9 minuti e 22 secondi dal termine del Q1

Q1 – ore 14:21 – La curva 15 colpisce ancora, Giovinazzi!

Q1 – ore 14:19 – Primi veri giri della sessione:

  1. Verstappen 1:41.760
  2. Perez 1:41.968
  3. Sainz 1:42.121
  4. Leclerc 1:42.241

Q1 – ore 14:17 – Tanto traffico in pista in questo momento. 12 minuti al termine del Q1

Q1 – ore 14:15 – Semaforo verde, si torna in pista!

Q1 – ore 14:12 – L’unico tempo della sessione è quello di Leclerc, 1:42.532. Russell pronto ad andare in pista con il nuovo motore

Q1 – ore 14:10 – Poca esperienza per i commissari che impiegano un po’ più tempo del solito per mettere le monoposto in sicurezza

Q1 – ore 14:06: La bandiera rossa da minuti preziosi per i meccanici Williams che stanno completando la sostituzione sulla monoposto di Russell

Q1 – ore 14:05: Stroll a muro in curva 15, RED FLAG!

Q1 – ore 14:00: Semaforo verde, inizia il Q1. Poi. Dopo.

ore 13:59: Max Verstappen pronto per andare in pista. I meccanici Red Bull hanno terminati i lavori sulla sospensione anteriore

ore 13:57: Aggiornamento meteo:

  • Temperatura ambiente: 28°C
  • Temperatura asfalto: 53°C

Buon pomeriggio e benvenuti nella cronaca delle Qualifiche a Baku

ore 12:22 – Ecco l’analisi della simulazione qualifica secondo AWS


Il commento al circuito di Mario Isola, Responsabile Pirelli F1, dopo il venerdì sulla pista Azera:

Come previsto, la pista era scivolosa all’inizio ma poi ha avuto una rapida evoluzione. È stata una giornata calda a Baku con temperature dell’asfalto superiori a 50 gradi centigradi, ma questo è un circuito cittadino che in alcuni punti è molto all’ombra quindi la temperatura della pista in realtà può variare molto rendendo il grip incostante. Oltre ad abituarsi a questo, negli impegnativi turni di prove libere che sono stati influenzati anche da bandiere gialle e rosse, team e piloti si sono concentrati sul bilanciare il grip tra l’asse anteriore e posteriore e sul capire quale mescola – soft o medium – sarà la scelta ottimale con cui prendere il via in gara.”

“Questa non è una pista facile da affrontare e la superficie è ancora in evoluzione,;quindi c’è molto lavoro di analisi da fare per i team prima delle qualifiche. Finora, con queste alte temperature, abbiamo visto solo un po’ di graining sulle mescole più morbide. Dato che questa è la prima volta che portiamo a Baku i pneumatici più morbidi della gamma, i gap prestazionali sono molto stimati, ma tutte e tre le mescole sono destinate a svolgere un ruolo importante””.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

LIVE Qualifiche Baku GP Azerbaijan Azerbaigian Risultati Qualifiche Foto F1.com

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.