F1 | GP Bahrain, Alfa Romeo: “Week end difficile, siamo sollevati che Grosjean stia bene”

Superato il grosso spavento per l’incidente di Grosjean, i piloti Alfa Romeo hanno commentato le loro prestazioni nel GP del Bahrain.

Alfa Romeo GP Bahrain
Credits: sauber-group.com

L’Alfa Romeo chiude il primo appuntamento con il GP del Bahrain non nel migliore dei modi. Dopo aver augurato una pronta guarigione al pilota della Haas Romain Grosjean, in seguito al grosso incidente che ieri l’ha visto pericolosamente protagonista, Raikkonen e Giovinazzi, rispettivamente 15° e 16°, si sono soffermati a commentare la loro prestazione analizzando quali sono stati gli errori da non ripetere il week end prossimo.

Di seguito un estratto delle loro parole:

Kimi Raikkonen

“Sono felice di vedere che Romain stia bene. Ormai non siamo più abituati ad assistere ad incidenti del genere, quindi è molto importante che sia riuscito ad uscirne sulle sue gambe. Quando però ricomincia la gara pensi solo a guidare. Purtroppo la mia gara è stata compromessa da due contatti in entrambe le partenze”.

“Nella prima partenza si è rovinato il fondo dell’auto mentre nella seconda ho urtato con l’ala anteriore destra e ciò ha comportato un drastico calo delle prestazioni. La macchina subito le soste andava bene ma come detto i danni hanno compromesso non poco il ritmo. È un peccato perché avevamo un potenziale che non siamo riusciti a sfruttare”. 

Antonio Giovinazzi

“Sono stato veramente sollevato nel vedere Romain allontanarsi da quel grosso incidente. Vederlo uscire dalla macchina è stata la cosa migliore capitata questa sera. Spero che le ferite non siano troppo gravi e possa tornare presto tra noi”.

“Riguardo alla gara invece, nella prima partenza ho fatto un grande recupero posizionandomi subito 11° ma alla ripartenza sono stato riportato in quattordicesima posizione. La seconda partenza non è stata così brillante e poi ho perso ritmo. Il nostro passo non era male ma credo che abbiamo sbagliato qualcosa nelle scelte di gara”.


“Abbiamo scelto di rimanere fuori con le gomme dure e ci siamo fermati solo con l’uscita dell’ultima safety car ma non è andata bene. Adesso dobbiamo solo concentrarci sulla prossima gara e sperare che vada meglio”. 

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Incidente Grosjean – Ross Brawn critico sulle barriere: “Dovrà esserci un’analisi approfondita”

mm

Edoardo Borriello

Salve a tutti, sono uno studente di scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza università di Roma, da sempre grande tifoso e appassionato di F1.