F1 – GP Bahrain – Anteprima Mercedes, Wolff: “Nostra macchina instabile, Red Bull sembra forte”

La squadra campione del mondo in carica è pronta per una nuova stagione: nella canonica anteprima pre-weekend, Wolff ha parlato del lavoro svolto in vista della prima gara stagionale. Il team principal vede in buona posizione la Red Bull.

Anteprima Mercedes GP Bahrain F1 
Credits: hpe.com

E’ tutto pronto per l’inizio del mondiale, dall’ultima gara sono passati poco più di 100 giorni e la squadra di Brackley non vede l’ora di ricominciare la stagione. Anteprima Mercedes GP Bahrain F1
Dopo aver concluso il 2020 con Lewis Hamilton che si è aggiudicato il titolo di Campione del mondo per la settima volta – uguagliando così Micheal Schumacher – e conquistato il campionato costruttori nuovamente grazie ad una decente performance da parte di Bottas, tutta la squadra è pronta per portare a casa nuove vittorie.

I Test-prestagionali a Sakhir però hanno mostrato una;macchina molto nervosa alla guida, poco stabile. Ma vediamo insieme come il Team Principal della freccia d’argento ha commentato l’inizio del 2021 e come si sono preparati per l’inizio delle stagione.

Le parole di Toto Wolff

“Ci sembra di aver trascorso un bel po’ di tempo in Bahrain ultimamente, ma nel complesso i giorni di test sono stati difficili per noi. La W12 non era così stabile o prevedibile come quelle di alcuni nostri rivali. La Red Bull sembrava forte sia sui long run che short run, ma come sempre nei test, è difficile essere certi della vera prestazione.

“L’unica cosa che sappiamo per certo è che dobbiamo dimostrare la nostra capacità di reagire. Al termine della terza giornata di test abbiamo abbassato la testa e abbiamo iniziato a capire come tornare;in Bahrain in forma e più forti in pochi giorni.
Nonostante queste auto condividano alcune parti dei loro predecessori, ci sono stati significativi cambiamenti da interpretare ed attuare. Abbiamo dovuto cambiare;il modo in cui lavoriamo con il budget cap,, ma come abbiamo scoperto, è dai momenti difficili che impariamo di più.
I maggiori punti di forza di questa squadra sono le nostre persone e i nostri valori, e dopo un duro test, so che possiamo reagire alla grande. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova ed eccitante stagione, vendendo i progressi che possiamo fare e come andiamo in Bahrain.”  Anteprima Mercedes GP Bahrain F1 

Wolff ha poi parlato dei preparativi che vengono compiuti sulla vettura per il fine settimana.

“Centinaia di ore lavorative vengono impiegate per preparare l’assetto della vettura prima di ogni fine settimana di gara, con l’obiettivo di fornire l’auto in forma ottimale. Gran parte del lavoro pre-gara viene svolto sulle simulazioni, sia sul simulatore Driver-in-Loop che sul computer, per testare possibile allestimenti per determinarne le potenzialità. Con una simulazione efficiente, la squadra può scendere in pista venerdì e concentrarsi per la qualifica e la gara, guardando a dati come la temperatura della pista, la direzione del vento e le condizioni degli pneumatici.”

“Le simulazioni al computer producono migliaia di dati ed informazioni che vengono generate in grafici, utili per comprendere i corretti livelli delle ali, altezza da terra e altri parametri in una;gamma di impostazioni e condizioni. Questa potenza di calcolo consente agli ingegneri di effettuare fianco a fianco le modifiche del set-up, controllando come l’auto risponderà anche al più piccolo dei ritocchi.
Queste simulazioni, naturalmente, non possono;mai essere accurate al 100% e la qualità della simulazione dipende dalla qualità dei dati e dalla precisione del modello rappresentante la fisicità dell’auto;e degli pneumatici. Ma in un mondo di test;in pista limitati, questi strumenti sono fondamentali per fornire il primo passa iniziale per il processo di set-up: decidere la direzione con cui entrare nel weekend di gara”. 

Seguici anche su Instagram
Seguici anche su Twitter

F1 | Alonso a Sky: “Mi aspetto una Ferrari forte. I giovani? Non temo il confronto.”

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.