F1 | GP Bahrain, Bottas: “Sono cambiato dall’anno scorso”

La consueta conferenza stampa del giovedì ha visto per protagonisti Valtteri Bottas, Lando Norris, Charles Leclerc, Pierre Gasly e Daniil Kvyat. Il pilota Mercedes, reduce dal clamoroso successo in Australia, ha risposto alle domande riguardanti le sue aspettative per il GP del Bahrain e la stagione nel complesso. GP Bahrain Bottas

GP Bahrain Bottas

“A Melbourne non ho sbagliato nulla” GP Bahrain Bottas

Il finlandese è stato oggi vero protagonista della conferenza stampa, come prevedibile. Bottas ha offerto la sua opinione sul notevole risultato (e bottino punti) di Melbourne e sulla possibilità di ripetersi.

“Vincere ancora qui in Bahrain? Difficile dirlo, ma questo circuito ha le sue peculiarità, qui e in Cina ne sapremo di più anche sugli altri team. […] A Melbourne ha fatto molto la partenza, ma da lì in poi non ho commesso nessun errore. Ho dato il meglio di me. […] Sakhir è un tracciato dove ho sempre avuto ottime prestazioni. È uno dei miei circuiti preferiti, ma a contare davvero è il singolo approccio ad ogni gara. Tenere un passo forte e costante farà davvero la differenza.”

“Presto per vedere i risultati”

SIa li appassionati che gli esperti del settore non hanno potuto fare a meno di notare un’autentica rivoluzione nella mentalità di Valtteri Bottas. Nonostante si sia dimostrato più aggressivo e sicuro in pista, il pilota ci tiene a frenare gli entusiasmi.

Dite che c’è stato un cambiamento nella mia mentalità? Se vedremo dei risultati concreti avrete ragione, ma è troppo presto per dirlo. Mi sono certamente preparato alla stagione in modo diverso e sono diverso rispetto agli anni passati. Adesso, poi, ho anche la barba…”

Il Monitor dei Tempi – GP Australia 2019 [GARA] – Ferrari, proviamo a capire – Bottas incontenibile – Midfield compatto


mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Mi occupo della redazione Endurance e GT, spesso in pista.