F1 | GP Bahrain – Ferrari, Vettel: “Ho evitato un altro incidente con Charles”

La Ferrari si dimostra fortemente in difficolta e Vettel, dopo il re-start per lo spaventoso incidente di Grosjean, si ritrova nelle retrovie. GP Bahrain Ferrari Vettel

GP Bahrain Ferrari Vettel
Credits: @ScuderiaFerrari GP Bahrain Ferrari Vettel

Lo spaventoso incidente che ha coinvolto il pilota #8 della Haas ha portato ad un lungo ritardo per  mettere nuovamente in sicurezza il tracciato. Dopo la ripartenza, il pilota tedesco di casa Ferrari subisce l’attacco del compagno monegasco e, come se non bastasse, deve quasi fermare la sua macchina per schivare quella di Lance Stroll che si ribalta davanti a lui. Le difficoltà per questo back to back in Medio Oriente erano note sin dal venerdì e purtroppo nulla è cambiato in meglio.

Il tedesco di casa Ferrari non si risparmia nel sottolineare come per ben due volte il suo compagno di squadra al via sia stato troppo aggressivo e abbia rischiato di compromettere ulteriormente la gara di entrambi con la determinazione al via in Curva 1. Per fortuna non ci sono state conseguenze o contatti tra i due; anche se la peggio è toccata ancora una volta al Sebastian

Sebastian Vettel, che ha chiuso in P13, dice: GP Bahrain Ferrari Vettel

“Le due partenze di Charles  non mi sono piaciute e la seconda è stata anche peggio della prima. Nella prima avevo davvero poco spazio, ma durante il secondo start quella sua manovra non era per niente necessaria. Non c’era spazio a disposizione e quel poco che si è generato è perche io ho fatto in modo che non si verificasse un’altro incidente tra noi. Dopo quell’episodio ho anche visto volare Lance e di conseguenza mi sono trovato bloccato. Ho perso diverse posizioni, la macchina era difficile da guidare e le gomme complesse da gestire. Da quel momento la mia gara è stata definitivamente compromessa. “

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Sintesi Gara: Hamilton vince sulle Red Bull. Paura per Grosjean: vivo per miracolo

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.