F1 | GP Bahrain – Grandi rimonte per Sainz e Norris, McLaren vola verso il terzo posto costruttori

In una gara condizionata dal terribile incidente di Grosjean, le rimonte di Sainz e Norris permettono alla McLaren di allungare sugli inseguitori e avvicinarsi sempre più al terzo posto nella classifica costruttori.

sainz mclaren norris gp bahrain 2020 f1 grosjean crash terzo posto classifica costruttori
Twitter McLaren Racing

Grande gara della McLaren dopo la bandiera rossa per il terribile incidente di Grosjean nel GP del Bahrain di F1. Nonostante le forti immagini viste prima della ripartenza, Norris e Sainz hanno mostrato tutto il proprio valore, arrivando rispettivamente quarto e quinto al traguardo. La McLaren ora è sempre più vicina al terzo posto finale nella classifica costruttori. Il vantaggio sulla Racing Point è di 17 punti, sulla Renault di 27 punti, mentre sulla Ferrari sono 40 i punti di vantaggio.

Carlos Sainz

“Prima di tutto, la cosa più importante oggi è che Grosjean stia bene. È stato un enorme sollievo vederlo saltare fuori dall’auto dopo un incidente così spaventoso. Penso che questo sia il promemoria più forte di quanto sia pericoloso il motorsport. Nonostante le incredibili misure di sicurezza che abbiamo al giorno d’oggi, le nostre vite sono ancora a rischio ogni fine settimana. Questo deve essere rispettato. Di positivo, quanto accaduto oggi sottolinea l’ottimo lavoro della Formula 1 e della FIA, in collaborazione con i team, per continuare a rendere le vetture più sicure ogni anno. Penso che nessuno oserà criticare l’Halo, per esempio, dopo quello che abbiamo visto stasera. Infine, voglio sottolineare il lavoro dei marshall e dei nostri pit-crew. Non guidano le auto, ma sono ugualmente esposti a grandi rischi e sono fondamentali per proteggere tutti noi.”

“Da parte mia, un’altra bella rimonta dalla P15 alla P5! Sono riuscito a fare un ottimo primo stint con la gomma Soft, sorpassando molte persone, ma allo stesso tempo facendo durare quella gomma. Anche il secondo stint, con la Media, è stato molto forte. Siamo riusciti a superare entrambe le Renault, e ad avere un buon ritmo colmando il divario con Lando. È stata una grande gara e siamo riusciti a mettere a segno tanti punti per la squadra, fondamentali per la classifica del campionato.”

Lando Norris

“Prima di tutto, sono contento di vedere che Romain non si sia infortunato gravemente. È stato bello vederlo scendere dalla macchina, e dimostra quanto sia diventato sicuro lo sport grazie al lavoro svolto dalla F1 e dalla FIA insieme ai team. Ancora una volta, l’Halo ha dimostrato che salva vite umane, e sono sicuro che impareremo ancora di più da questo incidente, e renderemo lo sport ancora più sicuro. Anche il coraggio dimostrato dai commissari e dall’equipaggio delle auto mediche è stato assolutamente incredibile.”

“Ad ogni modo, un’ottima gara per noi! Per la prima volta da un po’ di tempo. Penso che tutto sia andato alla perfezione per noi. Entrambe le partenze sono state davvero buone, il che ci ha messo in una buona posizione davanti alle Renault. Avevamo una buona strategia e abbiamo fatto quello che dovevamo fare. La mia gara non è stata noiosa, ma è stata abbastanza semplice. Siamo rimasti fedeli al nostro piano, e ci siamo concentrati su noi stessi. Era tutto quello che volevamo fare all’inizio, ed è quello che abbiamo fatto, quindi sono felice che tutto sia stato ripagato. Buoni punti, quarto e quinto: uno dei nostri migliori risultati come squadra.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain: Analisi dell’incidente di Grosjean

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1