F1 | GP Bahrain 2019 – Hamilton: “Bisogna cogliere le opportunità”

Lewis Hamilton vince il GP del Bahrain, per la Mercedes è la seconda doppietta in due gare. Terzo Charles Leclerc tradito dalla sua monoposto a pochi giri dalla fine.

Sintesi gara

Foto: Mercedes AMG F1 Twitter

Ed è Lewis Hamilton il vincitore della 999° gara di Formula 1. L’inglese, scattato dalla terza piazza, si è reso protagonista di una gara impeccabile. Mantenuta al via la terza posizione l’alfiere Mercedes è riuscito a rimanere negli scarichi  di Charles Leclerc prima e poi in quelli di Sebastian Vettel. Proprio con quest’ultimo il campione del mondo in carica ha dato spettacolo. I due sono stati protagonisti di alcuni ruota a ruota per la conquista della seconda posizione. Missione compiuta da Hamilton che con un gran sorpasso, e con il successivo errore di Vettel, sembrava aver ipotecato la seconda piazza visto il distacco dal leader della gara Leclerc e quello su Bottas. Così non è stato poiché la SF90 del monegasco ha iniziato a perdere colpi a causa di un problema consentendo così al 44 di ricucire il gap e conquistare la sua 74° gara nel circus. Con questo risultato Hamilton si porta alle spalle di Bottas nella classifica mondiale, distante un punto, e la Mercedes aumenta il suo vantaggio sugli inseguitori, 39 ora i punti a distanziarli dalla Ferrari.

Foto: Mercedes AMG F1 Twitter

Queste le parole di Lewis Hamilton:

“Una gara difficile per noi perché la Ferrari è stata incredibile per tutto il weekend. Sono andato a parlare con Charles perché ha fatto un lavoro fantastico e sono sicuro che questo sia stato un risultato devastante per lui. Leclerc meritava di vincere la gara. Oggi siamo stati sicuramente fortunati, bisogna cogliere le opportunità. Io alla fine ho dato tutto, ho spinto quanto potevo in gara e la battaglia con Vettel è stata davvero divertente per me. Se guardi la grande bandiera che sta sopra la torre vedi che c’è un vento fortissimo e ci veniva in faccia. Ho dato tutto, ho frenato tardi come al solito e sono andato all’esterno. Non credo che tra di noi ci sia stato un contatto. Comunque è un grande risultato per il team considerando la difficoltà della gara. Questo ragazzo, Charles, ha tantissime vittorie difronte a lui. Tantissime congratulazioni.”

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.