F1 | GP Bahrain – Hamilton terzo dopo i problemi Red Bull: “Contento per Ferrari. Non potevo fare meglio”

Lewis Hamilton conquista il terzo posto al GP del Bahrain grazie ai problemi avuti dalla Red Bull nel finale. Per il pilota britannico un podio inaspettato alla vigilia del weekend.

gp bahrain hamilton
Foto: formula 1

Lewis Hamilton conquista il terzo posto al GP del Bahrain grazie ai problemi avuti dalla Red Bull nel finale della gara vinta da Ferrari. Per il pilota britannico un podio inaspettato alla vigilia del weekend. Mercedes già dai test aveva dimostrato di non essere all’altezza di Red Bull e Ferrari soffrendo soprattutto il fenomeno del porpoising.

Il sette volte campione del Mondo, grazie ai problemi di Verstappen e Perez, è apparso comunque felice per il podio conquistato.  “Innanzitutto voglio fare i complimenti alla Ferrari. Mi fa davvero piacere vedere che lottano per le prime posizioni. Sono contento per Charles e Carlos“, ha dichiarato Hamilton.


Leggi anche: F1 | Piloti in coro: “Motore Ferrari é il più veloce al momento”


Il numero 44 ha poi analizzato la sua prestazione. “Per quanto riguarda noi, è stata una gara molto difficile ma lo sapevamo. Un podio è sicuramente il risultato migliore che potevamo mai aspettarci. Mi dispiace per i due piloti Red Bull, sono stati sfortunati”. Senza i problemi di Verstappen e Perez sarebbe stato difficile vedere una Mercedes sul podio, vista la grande differenza che c’era in termini di prestazioni.

Hamilton si è poi rivolto alla sua squadra, ribadendo la necessità di dover lavorare duramente per tornare a lottare al vertice. C’è tanto lavoro da fare ma so che i ragazzi in fabbrica si stanno impegnando davvero tanto. Dobbiamo continuare a lavorare per cercare di risalire il più presto possibile”, ha concluso.

Seguici anche su Instagram