F1 | GP Bahrain – La gara della Ferrari, Binotto: “Sarà una stagione lunghissima”

Prima vittoria stagionale in F1 per Lewis Hamilton nel GP del Bahrain. Secondo posto per Max Verstappen seguito da Valtteri Bottas. Binotto elogia i suoi piloti, che con una miglior macchina rispetto al 2020, riescono a concludere la gara, entrambi a punti. F1 binotto

F1 Binotto
Mattia Binotto – Foto: Scuderia Ferrari

Mattia Binotto Team Principal Ferrari

La prima gara del campionato si è conclusa ma si sono già visti i valori delle varie scuderie. La Ferrari riesce a concludere con entrambi i piloti in top ten. Sesto posto per Charles Leclerc, che partiva dalla quarta casella di partenza. Buon esordio per Carlos Sainz che riesce a tagliare il traguardo in ottava posizione. F1 binotto

Ecco cosa ha detto il team Principal della Ferrari al termine della prima gara stagionale: “Questa è stata la prima di 23 tappe, di una stagione lunghissima e noi dobbiamo affrontarle una alla volta con determinazione e lucidità, come abbiamo fatto questo weekend di gara”.

Sebbene sia terminata solo la prima gara infatti, si preannuncia un campionato molto entusiasmante con una Ferrari che potrà lottare per qualche podio. Grazie ai miglioramenti aereodinamici e al nuovo motore, la SF21 come in questo weekend ha dimostrato, può lottare per il terzo posto nel campionato costruttori .

F1 Binotto
Charles Leclerc – Foto: Scuderia Ferrari

“In gara abbiamo faticato di più rispetto alla qualifica”  ha proseguito Binotto – “abbiamo raccolto però buone indicazioni e l’analisi ci permetterà di capire le aree in cui migliorarci. Abbiamo tanta strada da fare ma continueremo ad impegnarci a fondo per crescere sotto ogni aspetto”.

“Ora cominceremo a pensare alla prossima gara, quella di Imola, che per noi, ha un sapore particolare visto che è, insieme a Monza, la nostra gara di casa” Appuntamento quindi al 18 aprile per il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Il Team Radio scherzoso di Gasly quando ha scoperto di essere dietro a Leclerc: “BAS*TARDO!” [VIDEO]