F1 | Gp Bahrain – Le voci dalla Toro Rosso: “Ci concentriamo sulla gara”

La Toro Rosso in Bahrain disputa una qualifica con un ottimo potenziale, ma frustrata da un errore di Albon e da un problema per Kvjat in Q2.

Immagini Scuderia Toro Rosso

Alex Albon

12°, 1’29.513 in Q2

Dopo la FP3 abbiamo disputato una Q1 in difensiva, facendo tre stint per entrare in Q2. Ho avuto un solo giro in Q2 e non è stato dei migliori, ho fatto un errore e sono uscito nell’ultima curva. Non so quanto ero vicino a Raikkonen ma penso che non sono entrato in Q3 a causa di quell’errore, quindi sono un po’ deluso.

Tuttavia guardando a come è andato il week end finora sono contento per come siamo riusciti a sistemare tutto per la qualifica. In FP2 eravamo forti nel passo gara, e ci sono alcune cose imparate oggi che possiamo applicare domani, quindi non vedo l’ora di gareggiare, perché in questa pista si può sorpassare.

Daniil Kvjat

15°, 1:29.854

Non è stata la migliore qualifica possibile per noi oggi, non abbiamo potuto fare l’ultima uscita in Q2 quindi è difficile giudicare, ma penso che avremmo potuto entrare in Q3.  Avevamo un’idea chiara di cosa fare nell’ultimo giro in Q2, è stata una sfortuna non avere avuto la possibilità di farlo.

Adesso ci concentriamo sulla gara, dovremo lottare più duramente ma penso che saremo competitivi.

Jody Eddington (Vice-direttore tecnico)

Oggi si è visto quanto è compatto il gruppo di metà classifica, con piccole differenze sul giro che hanno avuto degli impatti molto grandi in griglia.

In FP3 abbiamo confermato i cambi al set-up di stanotte, ma non siamo riusciti a estrarre tutto dalla soft, quindi avevamo più dubbi del solito in qualifica.

La qualifica ha mostrato molto potenziale, ma poi come in Australia non siamo riusciti a entrare in Q3.

Alex è andato largo all’ultima curva, perdendo il tempo necessario a entrare in Q3. La qualifica di Dany non è riuscita a esprimere tutto il potenziale, perché un problema operativo non ci ha permesso di uscire di nuovo.

Adesso ci concentriamo sulla gara, abbiamo avuto un buon long run, lavoreremo per far cogliere a entrambe le macchine le possibilità che potrebbero uscire.

Toyoharu Tanabe (Direttore tecnico Honda)

Una sessione tosta, con nessuna delle Toro Rosso andata oltre la Q2. Comunque, ci sono alcuni aspetti positivi, e la dodicesima posizione di Albon alla seconda qualifica di un esordiente non è male. Ci assicureremo di essere pronti per la prima gara notturna dell’anno.

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.