F1 | GP Bahrain – Leclerc rimane coi piedi per terra: “A volte nelle qualifiche andiamo meglio che in gara”

Charles Leclerc chiude le qualifiche del GP del Bahrain con un inaspettato quarto posto. Il monegasco spera di poter fare una bella gara, ma vuole comunque rimanere con i piedi per terra per non farsi troppe illusioni. Ecco che cosa ha dichiarato.

bahrain leclerc qualifiche
GP Bahrain 2020, Charles Leclerc, Ferrari. Fonte: autosport.

Charles Leclerc ha dato prova, ancora una volta, del suo talento riuscendo a strappare un quarto posto nelle qualifiche in Bahrain, risultato che molti non avrebbero creduto possibile, poiché la Ferrari sembrava essere in difficoltà su questa configurazione del circuito di Sakhir.

Nelle sessioni di libere la scuderia di Maranello ha provato a guidare con più o meno carico, per cercare la soluzione migliore; Leclerc non ha notato grandi differenze tra i due set up, in fatto di performance.

“Sebastian ha provato a correre con carico più basso nelle prove libere di venerdì, ma non eravamo sicuri che fosse la soluzione migliore, soprattutto dopo le FP2. Nelle FP3 ho provato anch’io ma non ho notato grandi differenze, non mi sono trovato né meglio né peggio, credo solo di aver dato il meglio di me in qualifica. Sicuramente partire davanti sarà un vantaggio per la gara.”

Per quanto riguarda la gara, Charles invita a non farsi troppe illusioni per non rischiare di rimanere delusi in caso di risultato non soddisfacente.

“A volte quando partiamo così avanti abbiamo tanta speranza, ed io sono il primo ad averne, ma tante volte quest’anno abbiamo fatto un lavoro migliore in qualifica. Otteniamo più di quanto ci aspettavamo e più di quanto valiamo veramente, e in gara torniamo alla realtà. Vedremo come andrà, ma voglio crederci. Sono soddisfatto di queste qualifiche.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Sintesi Qualifiche: Bottas in pole ma Russel è minaccioso. Leclerc in seconda fila!

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.