F1 | GP Bahrain – Leclerc: “Sollevato dal fatto che Romain stia bene. In gara? Non eravamo veloci abbastanza”

Risultato deludente per la Ferrari durante il GP del Bahrain. Estremamente fortunato Charles Leclerc, che riesce a conquistare la decima posizione a soli tre giri dalla fine, a causa di un problema al motore riportato da Sergio Perez.

Leclerc, Scuderia Ferrari, GP Bahrain. Fonte: Tom Arnold su Twitter.

Quando la monoposto non ti aiuta, puoi sperare solo in un colpo di fortuna. Ed è quello che è accaduto alla rossa di Charles Leclerc durante il GP del Bahrain.

Ad approfittare infatti della disperazione di Sergio Perez, che ha subito un problema al motore, è stato proprio il monegasco. Leclerc è riuscito, a soli tre giri dalla fine, a conquistare il decimo posto e l’unico punto in giornata per la Ferrari.

Dopo un’ottima partenza, che l’ha visto salire in settima posizione, ha pagato il prezzo di una macchina poco performante. Un’auto che l’ha relegato nel mezzo della griglia, a combattere per la zona punti.

Il deludente risultato è però passato in secondo piano. L’incidente di Romain Grosjean in partenza ha monopolizzato le dichiarazioni post gara di tutti i piloti in griglia.

Si è così pronunciato Charles: “Forse avete sentito i miei messaggi in radio. Ero molto preoccupato, probabilmente non lo sono mai stato tanto durante una gara. Quando l’incidente è successo, stavo cercando di tenere sotto controllo un rivale alle mie spalle e ho visto tutto nello specchietto retrovisore. Quando poi sono arrivato a curva 9, mi sono reso conto che c’erano anche delle fiamme, aspettavo impaziente delle notizie su Romain. Ho tirato un sospiro di sollievo quando mi hanno comunicato che stava bene, ma i minuti trascorsi in attesa mi sono sembrati lunghissimi. Congratulazioni e un grande grazie a tutti coloro che hanno contribuito a creare delle vetture tanto sicure: il lavoro che è stato fatto è incredibile”.

Quanto alla gara, Leclerc ha dichiarato: “Una volta avute informazioni su Romain, sono ritornato con la mente totalmente alla gara. Si è trattata di una gara difficile per noi perché non eravamo abbastanza veloci. Sono partito molto bene ma poi la mia gara si è messa tutta in salita. Credo che oggi la decima posizione fosse tutto quello che si poteva portare a casa. Ci sono altre due gare prima della conclusione della stagione e non abbiamo alcuna intenzione di mollare”.


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Sintesi Gara: Hamilton vince sulle Red Bull. Paura per Grosjean: vivo per miracolo