F1 | GP Bahrain – Leclerc sull’incidente in partenza: “Sorpreso dal cambio di traiettoria di Perez”

Un incidente in partenza mette fine prematuramente alla gara in Bahrain di Charles Leclerc. Il monegasco prova a spiegarci cosa è accaduto.

Leclerc Bahrain
Foto: Scuderia Ferrari via Twitter

Charles Leclerc prova a spiegare, dal suo punto di vista, l’incidente in partenza in Bahrain, prendendosi la colpa della dinamica che ha messo fine alla sua gara e a quella di Max Verstappen.

Quando faccio un errore non ho problemi ad ammetterlo. Riguardando i video e per come l’ho vissuto la dinamica è questa: ero sulla destra di Max Verstappen, un po’ indietro rispetto a lui, ho provato a sorpassarlo in frenata. Ho visto che Checo Perez era davanti, ma mi aspettavo che rimanesse sull’esterno della curva e che non tornasse all’interno. Con questo non voglio assolutamente dire che la colpa sia sua, però sono rimasto sorpreso dal suo cambio di traiettoria. Ho provato poi a frenare ma la macchina è andata in bloccaggio e ci siamo toccati”

Leclerc, subito dopo l’incidente, si è avvicinato a Max, anche lui coinvolto, per discutere di quanto successo. L’olandese sembrava piuttosto arrabbiato, ma Charles rassicura e spiega cosa è realmente accaduto.

“No, Max non era arrabbiato. Ho solo chiesto se ci siamo scontrati io e lui, perché non ho visto nessun contatto, e lui mi ha risposto che ha solamente provato ad evitare Checo. Purtroppo non ci è riuscito ed è andato contro le barriere.”

Charles commenta poi la partenza di George Russell.

“Sorpreso dalla sua partenza, pensavo che con le medie avrebbe faticato. Sia lui che Bottas sono invece partiti bene con quelle mescole.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Günther Steiner: “Le penalità ricevute da Mazepin? Dovremo lavorare parecchio con lui”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.