F1 | GP Bahrain opaco per Aston Martin, Vettel: “Gara difficile, ma c’è il potenziale per migliorare”

Difficile GP in Bahrain per Vettel che, partito dal fondo, conclude in P15: il tedesco termina il weekend con 5 punti sulla superlicenza. A punti, per Aston Martin, solo Stroll.

bahrain vettel aston martin

Aston Martin torna in F1 senza grandi lampi: un punto per Stroll e una P15 per Vettel, che non parte con il piede giusto con la sua nuova Honey Ryder. Nella notte del Bahrain il quattro volte iridato non brilla anzi, tampona Ocon e non va oltre la quindicesima piazza alla bandiera a scacchi. bahrain vettel aston martin

Esordio da dimenticare per Vettel che, approdato in Aston per riscattarsi, inizia la stagione perdendo subito cinque punti sulla superlicenza: tre al sabato per non aver rispettato la doppia bandiera gialla e due in gara per l’incidente con la Alpine di Ocon.

In assoluto in gara Seb non delizia i fan con gesta da campione quale è, ma continua a portarsi dietro le ombre della passata stagione. Parte dal fondo per la penalità i griglia di cinque posizioni e lo fa anche abbastanza bene:La partenza è stata buona. Dopo il via ero una buona posizione, ma non è stato facile fare progressi, anche a causa di un piccolo spiattellamento”.

“È stata una gara piuttosto complicata”, commenta Seb. Abbiamo provato una strategia ad una sosta per fare qualcosa di diverso. La scelta era buona, ma a fine gara le gomme erano provate. Non è stato il miglior weekend, ma dobbiamo crescere insieme. C’è sicuramente il potenziale per migliorare e fare bene nelle prossime gare“. bahrain vettel aston martin

L’unico punto portato in cascina alla scuderia britannica è quello di Lance Stroll: Buon punto, ma volevamo di più. La prima metà di gara è stata migliore della prima, ma mi sono divertito nella lotta con Alonso. C’è margine per migliorare e dobbiamo lavorare”. Pacato Otmar Szafnauer: Importante andare a punti nella gara di ritorno della Aston Martin. Impariamo dal fine settimana per progredire nei prossimi GP”.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.