F1 | GP Bahrain – La straordinaria rimonta di Perez all’esordio in Red Bull: “Per fortuna la macchina si è riaccesa”

Al primo appuntamento stagionale in Bahrain, la Red Bull si presenta in ottima forma: secondo posto per Verstappen, mentre dopo un inizio disastroso, Perez finisce in quinta piazza.

Sergio Perez e Christian Horner – Foto Red Bull Content Pool

Il pilota del giorno non può che essere lui. Il nuovo acquisto della Red Bull, Sergio Perez, stupisce in Bahrain con un recupero magistrale, dopo il peggiore degli inizi. Ottimo risultato anche per Max Verstappen, che chiude la gara al secondo posto, dopo un lungo testa a testa con Lewis Hamilton. Appena prima del via, la monoposto di Perez, che ha conquistato la prima vittoria in carriera proprio qui lo scorso, ha perso potenza, spegnendosi in mezzo alla pista. Il messicano era ormai convinto di non poter prendere parte alla gara, riuscendo invece a concludere il GP del Bahrain al quinto posto.

Sergio Perez

“Non so cosa sia successo, davvero” ha detto il messicano. “Ero in mezzo alla curva e tutto si è spento. Ho perso il motore, ho perso l’accensione e ho pensato che fosse tutto finito”.

Perez poi, è riuscito a riaccendere la monoposto, ma è dovuto scattare dalla pit lane:

“La macchina poi si è accesa, il motore ha ripreso a funzionare e sono dovuto partire dalla pit lane. C’era quindi un sacco di lavoro davanti a noi per essere di nuovo in lizza per il risultato che vogliamo raggiungere. La cosa positiva è che oggi il ritmo era buono, quindi ci stiamo arrivando”.

“Considerando come è iniziata la mia gara, penso che possiamo essere contenti”, ha poi proseguito Perez. “La cosa più importante di oggi è che alla fine ho potuto gareggiare, anche visto il risultato non ottimo di ieri. Oggi abbiamo accumulato molti dati da elaborare con gli ingegneri e abbiamo quindi molto lavoro davanti a noi, ma siamo sicuramente in una buona posizione”.

Christian Horner, team principal della Red Bull, non risparmia elogi per il nuovo pilota del team:

“Tanto di cappello a Sergio oggi, è stato un grande recupero da parte sua partendo dalla Pit Lane. La sua guida oggi è stata molto matura, ha dimostrato la sua esperienza. Il suo passo gara poi, è stato molto forte”.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | GP Bahrain – Ferrari incoraggiante, parlano i piloti, Leclerc: “Step avanti, sorpreso da McLaren”; Sainz: “Passo migliore di quanto mi aspettassi”

 

Desirée Palombelli

Classe 1999, aspirante giornalista. Studio Relazioni Internazionali a Roma e scrivo di Formula 1.