F1 | GP Bahrain – Ricciardo: “Disgustato dalla F1. Troppi replay dell’incidente di Grosjean”

Al termine del GP del Bahrain, Daniel Ricciardo si è scagliato duramente contro la Formula 1. A detta dell’australiano, la regia internazionale ha mostrato sin troppe volte le immagini dell’incidente di Romain Grosjean.

GP Bahrain Ricciardo Grosjean
Daniel Ricciardo, Renault, GP Bahrain. Fonte: Planet F1 su Twitter.

Al termine del primo giro del Gran Premio del Bahrain, Romain Grosjean ha impattato frontalmente contro il guard-rail in uscita di curva 3 dopo un contatto con Daniil Kvyat.

Lo scontro è stato così violento da spezzare in due la monoposto. A ciò si sono poi aggiunte le fiamme.

Il pilota della Haas ha fortunatamente riportato solo lievi ustioni alle mani e alle gambe. Complice la fuga tempestiva del francese e i soccorsi rapidissimi.

La gara è stata temporaneamente sospesa mentre si apportavano gli adeguati aggiustamenti alle barriere. E, in regime di bandiera rossa, i piloti hanno potuto rivedere estratti dell’incidente di Grosjean.

Dopo la gara, ai microfoni di Ziggo Tv, Ricciardo si è scagliato duramente contro la Formula 1.

Il pilota australiano ha criticato la quantità di replay trasmessi dalla regia internazionale. L’ha ritenuto un comportamento inopportuno e irrispettoso nei confronti della famiglia di Romain.

“Voglio esprimere il mio disgusto e delusione alla Formula 1” ha dichiarato subito il pilota della Renault. GP Bahrain Ricciardo Grosjean

“Il fatto che l’incidente di Grosjean sia stato trasmesso senza sosta è inammissibile, completamente sconsiderato e irrispettoso nei confronti della sua famiglia, per tutte le nostre famiglie.

Dovevamo ritornare nelle nostre monoposto e, ogni volta che alzavamo lo sguardo, c’era una palla di fuoco e una macchina spezzata in due. Potevamo rivedere l’incidente a fine gara o domani, non capisco il bisogno di mostrarlo subito.

È stato puro intrattenimento, hanno giocato con le nostre emozioni e credo sia abbastanza disgustoso. Spero altri piloti abbiano pensato lo stesso, sarei davvero stupito se non fosse così”.

Ai commenti di Daniel Ricciardo si è aggiunto Valtteri Bottas: “Quando c’è un incidente come quello di Grosjean, a loro piace ritrasmetterlo, più e più volte. Capisco che il pubblico a casa voglia rivederlo, ma c’è un limite a tutto.

Oggi poteva finire in modo diverso, una traiettoria differente e non avrebbe avuto modo di uscire da quella macchina. Quindi sì, c’è un limite che dovrebbe essere rispettato”. GP Bahrain Ricciardo Grosjean

Il finlandese ha poi proseguito: “Ho guardato lo schermo per vedere cosa fosse successo. Una volta visto però, cercavo di ignorare le immagini che scorrevano ma venivano riproposte ovunque”.

Opinioni differenti invece arrivano da Toto Wolff: “Se la FOM non avesse mostrato quelle immagini, qualcun altro l’avrebbe fatto. Un’organizzazione ha bisogno di essere trasparente, nonostante le immagini fossero veramente crude”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Paura e miracolo nel GP del Bahrain, Grosjean: “Sto bene, un grande grazie a medici e Halo”