F1 | GP Bahrain – Risutati Gara: Disastro Mercedes al pit stop, vince Perez, poi Ocon e Stroll!

Segui con noi la cronaca in diretta della Gara del GP di Sakhir, il penultimo appuntamento stagionale. Debutto per Fittipaldi e Aitken, Russell su Mercedes. [LIVE Gara] Cronaca Live Gara f1 diretta GP bahrain sakhir 2020 Gara

ferrari sakhir gp bahrain f1 2020 gara diretta cronaca risultati pole position risultati gara Bahrain sakhir

Il circus della Formula 1 resta in Bahrein, per il sedicesimo e penultimo appuntamento stagionale. Segui in diretta con noi la cronaca della gara in Sakhir, seconda delle due gare sul circuito del Bahrain. Cronaca Live Gara diretta GP bahrain f1 sakhir bahrein 2020 Gara streaming f1 risultati gara Bahrain

Quella di ieri è stata la qualifica più veloce di sempre in Formula 1. Prima d’ora il primato apparteneva al pilota Ferrari Niki Lauda con la pole ottenuta nel Gran Premio di Francia 1974 a Digione. Dato il giro molto corto, effettuare un giro pulito nel traffico era essenziale in qualifica, e questo sarà un problema anche in gara.


Cronaca Gara

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE
Legenda gomme: Soft🔴, Medium🟡, Hard⚪️

Risultati GP Sakhir 2020. Perez vince poi Ocon e Stroll!

Con il pianto liberatorio di Sergio Perez sul podio, vi salutiamo e vi diamo appuntamento la prossima settimana con la cronaca dell’ultimo appuntamento della stagione 2020. Continuante a seguirci per interviste e analisi.

Inizia l’ultimo giro!

Lap86/87 – Intanto Russell è già salito in P10 (+0.7 da Norris)

Lap85/87 – Sergio Perez vicino all’impresa, ma il messicano ormai teme gli ultimi chilometri di gara

  • Ocon +10-0 da Perez
  • Stroll +1.2 da Ocon

Lap82/87– Situazione attuale

Bottas TR: “Queste gomme sono orribili”

Lap82/87 – Russell TR: “Nooooooooo, non so cosa dire….”

Lap79/87 – Foratura per Russell che torna in pista in P15

Lap76/87 – Russell TR: “Sei il più veloce in pista”

Lap75/87 – Russell giro record 56.393 (+2.3 da Perez)

Lap74/87 – Intanto Bottas sta impazzendo alle spalle di Stroll

Russell +2.8 da Perez

Lap72/87 -Russell supera Stroll e Ocon, è secondo!


Lap69/87 – Russell supera Bottas e sale in P4

Lap68/87 – Alla ripartenza qualche rischio con Stroll che arriva a ruote bloccate per evitare Ocon. Nessun cambio di posizioni tra i primi

Lap67/87 – Safety Car in This Lap

Lap66/87 -Adesso i piloti si possono doppiare. Alla ripartenza ci sarà Perez⚪️ in P1, poi Ocon⚪️, Stroll🟡, Bottas⚪️ e Russell🟡.

Lap65/87 – Nel pit stop lentissimo di Bottas, sono andati in fiamme i cestelli anteriori. Eccesso di sicurezza per il team di Stoccarda che adesso dovrà recuperare.

Lap63/87 – Errore anche al pit stop per Russell, invertite le gomme.

Disastro Mercedes, adesso Bottas è in P4 e Russell in P5

Lap62/87 – Safety Car, doppio pit stop per le Mercedes che sbaglia tutto con Bottas.

Lap61/87 – Virtual Safety Car, l’ala anteriore di una Williams in traiettoria

Lap59/87 -Bottas giro record

  • Bottas +4.9 da Russell
  • Perez +26.1 da Bottas

Lap57/87 – Perez on fire. Supera prima Stroll e poi Ocon, è terzo!

Lap55/87 – Vettel ne approfitta per il secondo pit stop, ancora un errore dei meccanici Ferrari⚪️🔄🔴

Lap54/87 – Intanto bandiere gialle in pista. Latifi fermo in curva 9, VIRTUAL SAFETY CAR

Lap53/87 -Russell TR: “La potenza nei rettilinei è bassa”

Lap52/87 – Kvyat ai box per il secondo pit stop. Albon supera Norris e sale in P9

Lap51/87 – Tutti i piloti hanno effettuato il primo pit stop

Lap49/87 – Bottas ai box. Gomme Hard anche per il finlandese che rientra a 8.3 secondi da Russell

Lap48/87 – Russell TR: “No Power!” L’inglese fa comunque registrare giro record e ha già ridotto il gap da Bottas di 5 secondi.

 

Lap45/87 – Russell ai box 🟡🔄⚪️. Record nel secondo e terzo settore per l’inglese

Lap44/87 – Stroll perde la posizione su Ocon. Gomme fredde per il canadese

Lap43/87 – Russell TR: “Stiamo pensando di estendere lo stint perchè c’è un po’ di traffico in pit lane in questo momento”

Lap42/87 – Si ferma Stroll, il canadese ha percorso 42 giri con le Soft

Lap40/87 – Russell TR: “Le gomme anteriori iniziano a degradarsi”

Lap39/87 – Bottas TR: “Altri 5 giri”

Lap39/87 – Ricciardo sta impazzendo alle spalle di Kvyat. La Renault è molto più veloce in uscita dalle curve, ma l’AlphaTauri ha un’ottima velocità di punta

Lap37/87 – La grafica mostra gomma residua pari al 10% per Russell. Il pilota inglese dichiara però di trovarsi bene con le gomme

Lap35/87 – Aggiornamento classifica

Lap32/87 – Pit stop anche per Sebastian Vettel che monta gomme Hard🟡🔄⚪️

Lap31/87 – L’undercut ha funzionato per Kvyat che ha guadagnato la posizione su Ricciardo

Lap30/87 – Intanto Russell ha portato il vantaggio su Bottas a 2.9 secondi.

Dal muretto box Mercedes ricordano ad entrambi i piloti di evitare di essere troppo aggressivi sui cordoli

Lap29/87 – Kvyat giro record 57.580

Lap28/87 – Sainz va ai box 🔴🔄🟡, stessa strategia per Kvyat e Gasly

Lap27/87 – Russell ancora giro record 57.975

Lap26/87 -Albon giustifica il sorpasso subito da Perez: “Sono troppo veloci, non possiamo gareggiare con loro”

Lap25/87 – Essendo in prima posizione, sarà George Russell a poter scegliere la migliore strategia evitando un possibile undercut di Bottas

Lap23/87 – Russell giro record 57.955

  • Bottas +1.8 da Russell
  • Sainz +10.0 da Bottas
  • Ricciardo +1.7 da Sainz
  • Kvyat +1.2 da Ricciardo

Lap21/87 – Perez supera Albon e sale in P9

Lap20/87 – Perez intanto è salito in P10 a 5 decimi da Alexander Albon. Norris ai box

Lap18/87 – Aggiornamento gap

  • Bottas +2.2 da Russell
  • Sainz +6.4 da Bottas
  • Ricciardo +1.1 da Sainz
  • Kvyat +0.8 da Ricciardo

Lap16/87 – Russell giro record 58.008

A Bottas confermano che possono andar più lunghi di 9 giri con queste gomme

Lap12/87 – Aggiornamento classifica

Lap9/87 – Russell giro record 58.059

  • Bottas +1.9 da Russell
  • Sainz +1.4 da Bottas
  • Ricciardo +0.7 da Sainz
  • Kvyat +0.7 da Ricciardo

Lap7/87 – Ottima la ripartenza di Sainz che insidia Bottas ma poi va largo. Vettel ha perso due posizioni alla ripartenza ma riconquista la P10 superando Albon

Lap6/87 – La Safety Car rientrerà in questo giro

Lap4/87 – Situazione attuale.

Replay primo giro: Nessun contatto tra Leclerc e Verstappen, l’olandese si butta all’esterno per evitare il contatto ma trova la ghiaia e perde il controllo della sua Red Bull

Lap3/87 – Errore in frenata per Charles Leclerc che arriva lungo e innesca il testacoda di Perez e il lungo di Verstappen

Lap1/87 – Verstappen e Leclerc a muro, Safety Car!

Lap1/87: Partiti! Russell scatta meglio di Bottas e sale in prima posizione, poi Perez e Bottas

Giro di formazione: Piloti Mercedes in azione con il DAS per scaldare al meglio le gomme anteriori. Grande opportunità in partenza per Verstappen che monta mescole più morbide

ore 18:10 – Giro di formazione!

ore 18:09 – Gomme scelte per la partenza:

Soft🔴: Verstappen, Leclerc, Perez, Kvyat, Ricciardo, Sainz, Gasly, Stroll, MAgnussen, Latifi, Norris, Fittipaldi

Medium🟡: Bottas, Russell, Ocon, Albon, Vettel, Giovinazzi, Aitken, Raikkonen

 

ore 18:03 – Set di gomme disponibili per i piloti

Gomme nuove/usate disponibili per la gara
Gomme nuove/usate disponibili per la gara
Ultimi secondi di concentrazione prima di salire sulle monoposto

ore 17:58 -Aggiornamento meteo

  • Temperatura ambiente: 21°C
  • Temperatura asfalto: 24°C

ore 17:55 – Buon pomeriggio e benvenuti nella cronaca della penultima gara stagionale. Poi.

ore 17:45 – Le monoposto sono ormai in griglia. 25 minuti alla partenza

ore 17:41 – Secondo Pirelli la strategia migliore sarà quella a due pit stop con due run con Medium e uno con Hard.

ore 17:30 -Tantissimo vento in Bahrain, pit lane aperta! Poi. Dopo.

ore 15:52 – via Telegram: Lando Norris partirà dall’ultima posizione in griglia dopo aver sostituito dei componenti della Power unit


Le parole di Mario Isola dopo le Qualifiche:

È stata una sessione di qualifiche molto combattuta a causa del giro di pista molto breve, con il traffico che ha rappresentato un problema con le vetture così vicine tra loro. Trovare uno spazio è stato fondamentale e tutte e tre le sessioni di qualifica sono state combattute fino all’ultimo, il che dovrebbe permettere di assistere domani a una gara emozionante. Le due Mercedes partiranno dalla prima fila e saranno le uniche nella top 10 al via su Yellow medium, quindi sarà affascinante vedere se riusciranno a trasformarlo in un vantaggio per il Gran Premio, soprattutto all’inizio con così tante vetture intorno a loro su pneumatici soft più performanti. Tutte e tre le mescole si sono comportate bene, e la strategia a due soste dovrebbe essere la più veloce”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Bahrain Sakhir 2020 – Griglia di partenza, strategie e gomme disponibili per la gara

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.