F1 | GP Bahrain – Terribile incidente per Grosjean, Steiner: “Siamo stati fortunati oggi”

Romain Grosjean è stato coinvolto in un terribile incidente nel primo giro del GP del Bahrain. La Haas del francese, dopo aver impattato contro l’anteriore sinistra di Kvyat, è schizzata come un proiettile contro le barriere; ne è scaturito un incredibile incendio che ha fatto temere il peggio.  Tutto il circus si è stretto attorno al ginevrino rendendogli omaggio, compreso Gunther Steiner, il quale ha temuto per la vita del proprio pilota e commenta così il GP del Bahrain.

gp bahrain haas
Credits: f1Circus

Si è visto di tutto oggi a Sakhir nel GP del Bahrain. Un primo giro di un GP che ci ha regalato emozioni che speravamo di non rivivere più. L’incidente di Romain Grosjean ha tenuto tutti con il fiato sospeso. Le immagini terrificanti della macchina incendiata hanno portato ricordi spiacevoli del passato. Fortunamente il francese della Haas è uscito quasi indenne dall’impatto riportando solo qualche bruciatura. Il compagno Kevin Magnussen invece, ha terminato la gara al 17° posto. Ecco come Steiner e il pilota danese commentano il GP del Bahrain.

Magnussen ha preso il via dal 18° posto su gomme medie, ma la gara è stata immediatamente interrotta per l’incidente di Grosjean. Alla ripartenza il danese è incappato in un contatto, mentre cercava di evitare la Racing Point ribaltata di Stroll, che gli ha causato danni all’ala anteriore. Rientrato ai box per sostituire l’ala, non è comunque riuscito ad esprimere un buon passo gara, terminando 17°.

Le dichiarazioni del team

Magnussen: “Innanzitutto sono molto felice di aver visto Romain allontanarsi dall’incidente. E’ stato incredibile. Vederlo sopravvivere è francamente un miracolo. Sono così felice che sia stato introdotto l’halo, senza di quello oggi sarebbe andata sicuramente in modo diverso. Non ho nient’altro da aggiungere, sono solo felice per Romain.”

Gunther Steiner, Team Principal Haas, sull’incidente di Grosjean: “Siamo stati fortunati oggi. La buona notizia è che Romain sta bene, considerando quello che gli è successo. Siamo grati per tutti i progressi, in termine di sicurezza, che la Formula 1 moderna ha compiuto per proteggere i piloti. Voglio ringraziare la medical car della FIA e tutti i marshall che, si sono recati prontamente nel luogo dell’incidente per aiutare Romain. Non c’è molto altro da aggiungere, speriamo che Romain si riprenda presto. “

 


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Leclerc: “Sollevato dal fatto che Romain stia bene. In gara? Non eravamo veloci abbastanza”

 

mm

Federico Nascimben

Studente, amante dei motori e in particolare di Formula 1. Appassionato di giornalismo con il sogno di poter diventare commentatore televisivo.