F1 | GP Bahrain – Verstappen: “Abbiamo fatto il massimo, ma domani sarà diverso”

Qualifiche del GP del Bahrain che consegna un altro terzo posto a Max Verstappen sempre unico inseguitore delle Mercedes. “Giro discreto, non potevamo fare di più. Domani però le cose saranno diverse.” Commenta ai microfoni di Coulthard.

Credits: @F1 Twitter

Per l’ennesima volta in questa stagione Max Verstappen conquista la P3 in qualifica anche nel GP del Bahrain. Come sempre primo ed unico inseguitore delle Mercedes. L’olandese ci ha provato fino alla fine ma nonostante tutto ero consapevole di non avere il ritmo per fare la Pole. “Siamo andati bene, non si poteva fare di più.”

“Credo ci mancasse un po’ di aderenza al posteriore, soprattutto nelle curve lente. Nel complesso è stata un qualifica discreta per noi.” Continua Verstappen.

Fiducioso però per la gara di domani, l’olandese pensa di avere qualcosa in più sulla gestione gomme. “Vedremo domani, perché questa pista è molto severa con le gomme, speriamo di trovare il giusto compromesso. Sarà ovviamente difficile mettere sotto pressione Mercedes, oggi sembravano già più veloci di ieri. Sono fiducioso però perché la strategia e la gestione gomme sarà cruciale. Spero in una gara emozionante.”

Albon che oggi è riuscito a mettersi dietro a Verstappen, e che forse potrà dare una mano all’olandese nella lotta con Mercedes. “Vedremo cosa accadrà, io cercherò di concentrarmi su me stesso come sempre. Cercherò di stare vicino a Mercedes e vedremo se qualcuno riuscirà a seguirci.”

Red Bull che dunque vorrà provare a dare fastidio a Mercedes con entrambi i piloti. Per la prima volta forse Verstappen, almeno nel GP del Bahrain, non dovrà lottare da solo contro 2 piloti ma potrebbe avere l’aiuto del compagno.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Bahrain – Bottas: “Sorpreso di non essere in Pole”