F1 | GP Bahrain – Verstappen: “Ho provato di tutto per restare con Lewis ma siamo stati troppo lenti”

Max Verstappen conclude al secondo posto il GP del Bahrain, il quale verrà ricordato soprattutto per il grave incidente di Grosjean dal quale ne è uscito illeso. L’olandese ha provato a battersi con Lewis Hamilton ma in realtà non c’è mai stata lotta: la Red Bull era semplicemente troppo lenta rispetto alla straordinaria sinergia tra la W11 e il sette volte campione del mondo. gp bahrain verstappen

gp bahrain verstappen
Foto Red Bull Racing

Il Gran Premio del Bahrain 2020 verrà sicuramente ricordato come il giorno in cui Romain Grosjean ha detto no alla morte: il pilota ginevrino è stato coinvolto in un grave impatto contro le barriere il quale ha spezzato la sua Haas in due e causato un’esplosione istantanea al momento del contatto. Dopo ben 28 secondi – i quali sono sembrati un’eternità – avvolto tra le fiamme, Grosjean è uscito fortunatamente illeso dal fuoco grazie al suo spirito di sopravvivenza innanzitutto ma anche all’arrivo tempestivo del vigile del fuoco e dei medici della FIA. gp bahrain verstappen

Escludendo questo singolare evento accaduto durante il primo giro, l’andamento della gara non è stato invece una sorpresa: un’altra vittoria per l’inarrestabile Lewis Hamilton seguito dal duo Red Bull composto da Max Verstappen e Alexander Albon.

Nel corso dei 57 giri previsti, Verstappen si è battuto duramente per cercare di mantenere il suo muso attaccato al posteriore della vettura di Hamilton; dove il suo talento e la RB16 insieme non sono arrivati, il team ha provato a giocare un po’ con le soste e i set da montare, senza tuttavia provare il grande azzardo che alla fine poteva comunque rivelarsi insufficiente.


In gara la Red Bull aveva il potenziale per il secondo gradino del podio: un obiettivo che è stato prontamente raggiungo dall’olandese e reso migliore dal terzo posto del suo compagno di squadra per il quale si è rivelato sinceramente contento. Semplicemente Lewis Hamilton e la sua W11 erano inarrivabili!

Le parole di Max Verstappen gp bahrain verstappen

Ovviamente è stato un grande shock vedere le fiamme all’inizio della gara e sai che è brutto quando c’è un fuoco così. Eravamo tutti sollevati dal fatto che Romain (Grosjean, ndr) fosse riuscito a scendere dall’auto da solo e che eventuali ferite fossero curabili e spero che si riprenda rapidamente. Non è bello vedere accadere queste cose;ma fortunatamente la sicurezza è incredibile con le tute e l’halo gli ha davvero salvato la vita oggi;spingendo il guard rail in alto sopra la sua testa.”

In gara ho provato di tutto per restare con Lewis e non c’è stato molto da dare,;ma sfortunatamente siamo stati un po’ troppo lenti. Penso che forse avremmo potuto mettere la Mercedes è un po’ più sotto pressione,;ma nel complesso penso che il secondo sia il nostro posto oggi con il ritmo della vettura. Un doppio podio è un ottimo risultato per il Team e complimenti ad Alex (Albon, ndr) per cui sono contento lui. La macchina sembra funzionare bene qui, quindi vedremo come andrà il prossimo fine settimana con il diverso layout;ma si spera di poter trovare un po’ più di ritmo e ottenere tutto ciò che è possibile.”

 

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Seguici anche su Telegram

F1 | GP Bahrain – La mamma di Bianchi: “Halo introdotto dopo l’incidente di Jules, contenta che Grosjean stia bene”

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.