F1 | GP Bahrain – Vettel sulle prime prove libere con Aston Martin: “Ho ancora tanto da imparare”

Sebastian ha concluso la sua prima giornata in veste di pilota Aston Martin. Vediamo quali sono le impressioni di Vettel dopo le prime due sessioni di prove libere del GP del Bahrain

gp bahrain vettel
Credits: Aston Martin F1

Vettel è abbastanza soddisfatto del lavoro fatto sulla sua Aston durante le prime prove libere del GP del Bahrain. Il tedesco ha potuto macinare qualche km in pista e ottenere sempre più confidenza con la sua nuova monoposto. I team e piloti devono però, secondo il suo punto di vista, adattarsi meglio alle sessioni di prova più brevi rispetto al passato.

“La pista è sempre molto trafficata, ora che le sessioni di prove libere sono più corte, ma siamo stati comunque in grado di fare un buon lavoro in termini di raccolta dei dati. Ogni giro mi aiuta ad abituarmi di più alla macchina e riesco ad avere un ritmo migliore. Ho ancora molto da provare e imparare, quindi non vedo l’ora di esaminare i dati e tornare in pista per FP3 e qualifiche e mettere in pratica quanto abbiamo appreso.”

Il tedesco ha chiuso fuori dalla top 10 in entrambe le sessioni, 12° nelle FP1 e 14° nelle FP2; tuttavia Sebastian ripone tanta fiducia nel suo nuovo team e spera che nel corso del weekend, e soprattutto della stagione, possa giocarsela con le altre scuderie.

“La macchina era molto veloce in alcune curve e meno in altre, ma è normale in questa fase della stagione. Lavoreremo per avere più costanza e un bilanciamento migliore. Come abbiamo potuto notare, i team di centrocampo sono molto vicini e tutti stanno imparando rapidamente, ma spero che la squadra possa dimostrare tutto il suo potenziale.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Analisi passo gara FP2: Red Bull e Mercedes vicine, dietro un midfield compatto

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.