F1 | GP Bahrain – Vettel sulle qualifiche: “Pazienza, furbizia e gestione gomme: così possiamo fare buoni punti”

L’undicesima posizione di Vettel, ottenuta nelle qualifiche in Bahrain, mette in mostra le difficoltà di Ferrari. Il tedesco rimane tuttavia ottimista in vista della gara.

bahrain qualifiche vettel

Le qualifiche del Gran Premio del Bahrain si sono concluse con un’anonima undicesima posizione per Sebastian Vettel. La monoposto non è sembrata in forma in quel di Sakhir mostrando le proprie carenze velocistiche nei quattro rettilinei del circuito di Manama.

I piloti del Cavallino sono stati entrambi eliminati in Q2. Sia Vettel che Leclerc hanno ottenuto il proprio tempo con gomma media: il tedesco è riuscito a qualificarsi in P11, appena davanti al compagno, dodicesimo.

Nel gran premio della domenica i due ragazzi in tuta rossa potranno scegliere la mescola con cui partire, a differenza dei primi dieci, si proverà qualcosa di diverso? Cosa ci si può aspettare dalla gara della Rossa? Andiamo a vedere le parole di Sebastian Vettel.

Oggi abbiamo avuto un solo giro a disposizione in Q2, e non è ottimale”, ha esordito Seb. “Ho mancato il passaggio in Q3 per poco più di un decimo. Nell’unico giro lanciato ho trovato il traffico di Russell e non ho potuto prendere la scia di Charles, inoltre il mio settore centrale non è stato troppo brillante“.

“Questo aumenta il rammarico. Sapevamo di non poter essere troppo veloci, ma avremmo potuto agguantare la top 10, ha ammesso il quattro volte iridato.

“Detto questo, sono fiducioso per la squadra: c’è ancora la possibilità di portare a casa un bel po’ di punti“, confida il tedesco. “Per come è l’asfalto domani la gara si deciderà attraverso la gestione degli pneumatici“.

“Bisognerà essere furbi come le volpi, avere pazienza e non sbagliare nulla”, ha concluso Sebastian Vettel al termine delle qualifiche del Gran Premio del Bahrain. Riuscirà il 33enne di Heppenheim a conquistare dei punti in gara?

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Verstappen: “Abbiamo fatto il massimo, ma domani sarà diverso”

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.