F1 | GP Baku 2021, Toto Wolff: “La nostra vettura continua ad evolversi, domani possiamo dare spettacolo in pista”

Anche Baku come Monaco regala tanti colpi di scena durante le qualifiche. Pole di Leclerc, ma Hamilton davanti a Verstappen. F1 Baku Toto Wolff

F1 Baku Toto Wolff

Una sessione di qualifiche davvero accesa dove la Mercedes ha dimostrato che non ha subito un crollo improvviso di performance  dopo il venerdì. Ancora una volta è una bandiera rossa ad assegnare la pole a Leclerc come a Monaco. Questa volta però  va meglio in generale a Lewis che riesce a rimanere davanti al rivale Verstappen e a puntare ad una partenza fenomenale per scappare via dopo lo spegnimento dei semafori. F1 Baku Toto Wolff

Tanto scalpore nel sabato a seguito della vettura motorizzata Mercedes di Norris che, per una incomprensione, viola quanto indicato dai segnali luminosi e ottiene 3 posizioni in griglia e punti sulla super licenza come sanzione dalla direzione gara.

Venendo alle aspettative del sabato, nel team secondo in classifica come piloti e costruttori c’è serenità. Le aspettative per fare una buona gara ci sono davvero tutte. Anche Bottas può avere modo di riscattarsi dalle difficili qualifiche di Baku.

Toto Wolff, team principal Mercedes, commenta così le qualifiche movimentante del sabato a Baku: F1 Baku Toto Wolff

Il lavoro che è stato svolto a Brackley e Brixworth, e ovviamente dai nostri ingegneri qui, è fantastico: hanno progettato un programma d’azione incredibile che abbiamo seguito riga per riga. Abbiamo fatto una serie di esperimenti: alcuni si sono rivelati particolarmente utili e performanti, altri no. Nonostante tutto siamo riusciti a ottenere risposte alle nostre domande e quindi a mettere in pista un’auto che davvero buona. Ieri i nostri long run sono parsi  buoni e il ritmo ci è parso molto simile a quello di riferimento fatto registrare dalle due Red Bull. Bene che Lewis sia davanti in griglia a Max. ?Penso che domani abbiamo buone possibilità di ottenere un ottimo risultato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Ufficiale: tre posizioni di penalità per Norris! Il britannico: “Non me li merito. Non ho fatto nulla di pericoloso!”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.